L’Acid House degli Snuff Crew, protagonist all’Eremo Club

L'acid house è un genere di electronic dance music, nato a Chicago durante la seconda metà degli anni ottanta, come sottogenere della musica house, che si caratterizza per le sonorità ripetitive e ipnotiche, sviluppate grazie all’uso di campionamenti e linee vocali. Crescendo, si diffuse anche in Europa e diede origine a un movimento giovanile e culturale ispirato all'ideologia hippie degli anni 1960-1970, il cui ideale era una società fuori da ogni norma e regola.

Sabato 9 maggio, per la rassegna “Soundslive”, all’Eremo Club di Molfetta (Ba), si terrà un nuovo appuntamento incentrato sull’acid house, con le performance del duo Snuff Crew, che proporrà il suo caratteristico live set e del dj perugino Nick Anthony Simoncino.

Singolari e alquanto misteriosi, i due componenti della Snuff Crew, sono soliti mostrarsi in pubblico con una maschera ciascuno. Dietro queste si celano due producer tedeschi notoriamente apprezzati nell'ambito produttivo, con produzioni per importanti etichette quali SCI+TEC, Killekill, International Deejay Gigolo, Playhouse, Rush Hour. Questo progetto di stampo acid house rappresenta un’espressione nella forma più cruda del genere, grazie alla grande devozione alle storiche drum machine e bassline prodotte dalla Roland negli anni ’80, ovvero la 303 e la 707.

Appassionato di queste macchine vintage, Nick Anthony Simoncino, ha iniziato ad utilizzarle nelle sue produzioni debuttando sulla label di Chicago del leggendario Jamal Moss, Mathematics Records, nel 2009. Ha suonato e suona regolarmente nei migliori club di tutto il mondo. Nel 2011 fonda la sua etichetta di solo vinile chiamata HotMix Records ed una sub label nel 2012 chiamata Hot Island Records.

Il progetto “Soundslive” è una rassegna di musica elettronica nella quale si alternano grandi nomi dello scenario musicale underground internazionale ad artisti locali. Per tale occasione, ad affiancare gli Snuff Crew e Nick Anthony Simoncino ci sarà il dj e produttore pugliese Andrew Soul al secolo Andrea Solitario, esponente locale del genere acid house.

Nella seconda sala ricavata all’interno del club molfettese, si svolgerà un “party nel party”, con una festa ispirata, più in generale, agli anni ’80 dal titolo “Fix it Television”, con le selezioni musicali di Giovanni Moretti, in arte Giova Vj. Attraverso la musica, le immagini, i colori e le luci sarà riproposto un originale “ritorno al passato” nel decennio in cui si sono avuti tre anni bisestili, nel quale si è abbattuto il muro di Berlino, si guardavano i cartoni animati giapponesi e si passava il tempo cercando di completare il cubo di Rubik.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Mika in concerto al Palaflorio di Bari

    • 7 febbraio 2020
    • Palaflorio
  • ''Dream notes'', Giorgia Santoro, Pat Battstone e Daniela Chionna a Monopoli

    • solo domani
    • Gratis
    • 30 gennaio 2020
    • Salone del Conservatorio di Musica "Nino Rota" 
  • Precious Depeche Mode tribute live al Luca's

    • Gratis
    • 31 gennaio 2020
    • Luca's Coffee & Restaurant

I più visti

  • Carnevale di Putignano: le novità, gli orari e i prezzi dell'edizione 2020

    • dal 9 al 29 febbraio 2020
  • Con 'Christmas lights' parte ad Alberobello l'Edizione 'Trulli Viventi 2019'

    • dal 6 dicembre 2019 al 31 gennaio 2020
    • Largo Martellotta
  • Mika in concerto al Palaflorio di Bari

    • 7 febbraio 2020
    • Palaflorio
  • Ruvo di Puglia si illumina e omaggia Leonatrdo Da Vinci con 'Genius Luci - Luci e Suoni d'Artista'

    • dal 7 dicembre 2019 al 31 gennaio 2020
    • Piazza Matteotti e in tutto il centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento