Concerto di Natale a Molfetta con Simona Molinari... in jazz

Simona Molinari: "Natale in jazz"per la stagione "Concerti d'Autunno" a Molfetta, organizzati dalla Fondazione Musicale "Vincenzo Maria Valente", con il riconoscimento del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e il patrocinio del Comune di Molfetta.
 

A chiudere in bellezza la stagione presso la Cattedrale di Molfetta, sarà il concerto di Natale 2014 con l'incantevole voce di Simona Molinari, ormai artista femminile affermata nel panorama musicale italiano e che ha all'attivo collaborazioni con artisti di prim'ordine, accompagnata dall'Orchestra Ico della Magna Grecia e diretta dal maestro Antonio Palazzo.

A Molfetta arriva la popolarissima Simona Molinari: interprete raffinata con una voce sontuosa, definita dalla critica una "regina del jazz". Il brano con il quale la cantante ha poi gareggiato nella categoria "Proposte" del Festival di Sanremo è stato "Egocentrica", che nel corso della terza serataSimona Molinari ha interpretato duettando con Ornella Vanoni.

Sarà lei la protagonista di "Natale in Jazz", un attesissimo concerto, a Molfetta, che la vedrà esibirsi con l'Orchestra ICO della Magna Grecia diretta da Antonio Palazzo, il ricercato musicista che ha anche curato gli arrangiamenti dei brani che saranno eseguiti nella serata.

Il programma del concerto prevede alcune delle più famose canzoni natalizie, ma eseguite in inediti arrangiamenti in chiave jazz e swing, brani che rappresentano la "colonna sonora" delle festività natalizie: "Jingle bells", "Have yourself a merry little Christmas", "Silent Night", "White Christmas", "Santa Claus is coming to town" e "All I want for Christmas is You".

Questi saranno affidati alla splendida voce di Simona Molinari che, in questo straordinario concerto, canterà anche alcune delle canzoni che l'hanno resa popolare presso il grande pubblico: "La felicità", "In cerca di te", "Amore a prima vista" e "Dr Jekyll Mr Hyde".

In questo imperdibile evento, Simona Molinari si cimenterà anche in alcuni dei più famosi standard jazz:"The man I love", "Over the rainbow", "Mr Paganini", "It don't mean a thing" e "Mack the knife".


E' stata una rassegna di concerti di alto profilo, quella voluta dal presidente, il dottor Pietro Centrone, ben sei appuntamenti unici capaci di soddisfare tutti i gusti, ed ha certamente richiamato nella città di Molfetta un folto pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • da NON perdere!!! :-D

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • La Rete Civica Urbana di Carrassi, San Pasquale, Mungivacca non si ferma: le attività si trasformano da fisiche a online

    • dal 4 al 31 maggio 2020
    • online
  • Riapre al pubblico la Fondazione Pino Pascali con 55 Love del Premio Pino Pascali Zhang Huan

    • dal 26 maggio al 30 giugno 2020
    • Fondazione Museo Pino Pascali
  • Ritorna il grande appuntamento con 'Ad Libitum-La grande musica nelle chiese di Polignano a Mare'

    • fino a domani
    • dal 7 marzo al 29 maggio 2020
    • Varie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento