Seconda giornata del Festival il Libro Possibile a Polignano a Mare

  • Dove
    lungomare Domenico Modugno
    Indirizzo non disponibile
    Polignano a Mare
  • Quando
    Dal 07/07/2016 al 07/07/2016
    19.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Proseguono gli appuntamenti della XV edizione del festival Il Libro Possibile, la manifestazione che fino al 9 luglio porterà a Polignano a Mare personalità italiane e straniere del mondo della televisione, del giornalismo, della società e della cultura. Anche nella serata del 7 luglio, piazza dell’Orologio, piazza San Benedetto, vico Porto Raguseo, via Mulini, Balconata Santa Candida e il lungomare Domenico Modugno, le sei aree del borgo pugliese a picco sul mare, offriranno appuntamenti interessanti a partire dalle 19.30.
A fare da protagonista sarà l’attualità, non solo quella dei grandi scenari internazionali, ma anche della realtà locale pugliese, sempre di grande rilevanza per il Libro Possibile, raccontata attraverso le storie delle sue eccellenze e il racconto dei suoi problemi. Uno di questi è lo scandalo delle Ferrovie Sud-Est, su cui interverrà il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio alle 20 in piazza San Benedetto. Durante l’incontro verrà presentato in anteprima nazionale il libro inchiesta Niente treni la domenica, in cui i giornalisti della Gazzetta del Mezzogiorno Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini analizzano la vicenda nel dettaglio. “Il nostro Paese – spiega il ministro Delrio - sta affrontando profondi cambiamenti nel trasporto pubblico e nelle opere pubbliche. Deve lasciarsi alle spalle casi gravi, segnalati dalle inchieste giornalistiche e giudiziarie. Il caso delle Ferrovie Sud-Est è drammatico, perché associa opacità, spreco di risorse pubbliche e mancanza di servizi dignitosi. Stiamo continuando a seguire da vicino e cercando soluzioni, perché si possa scrivere una storia nuova del servizio pubblico di mobilità in Puglia”.
Tra le grandi vicende che hanno segnato la nostra epoca c’è l’avvento di Mario Bergoglio al Soglio Pontificio. Un uomo che con le sue scelte sta rivoluzionando la Chiesa italiana e che ha trovato non pochi oppositori in questa sua battaglia. A raccontarla con l’ausilio di documenti e registrazioni sarà il giornalista Gianluigi Nuzzi nel suo libro inchiesta Via Crucis, che sarà presentato in piazza dell’Orologio alle 23. Quella del 7 luglio, sarà anche la sua prima uscita pubblica in seguito alla sentenza per il processo Vatileaks in cui Nuzzi è imputato.
Piazza dell’Orologio ospiterà anche la presentazione dell’ultimo libro del vicedirettore de Il Fatto Quotidiano Marco Lillo alle 23.30. In Il potere dei segreti il giornalista racconta il lato osceno di chi comanda, i retroscena inediti di nomine, candidature e alleanze che si decidono di nascosto nei palazzi del potere.
Si passa poi alla cronaca giudiziaria con la storia di Raffaele Sollecito, che sarà ospite alle 21.30 di Piazza Orologio per la presentazione di Un passo fuori dalla notte. Dalle pagine del libro dell’ingegnere pugliese emergono le ansie, le paure e le speranze del protagonista di uno dei casi più controversi di cronaca nera degli ultimi anni: l’omicidio di Meredith Kercher. Traspare soprattutto la difficoltà nel dover affrontare tutte le fasi di un processo sotto il peso della gogna mediatica della stampa italiana ed estera, che fino alla sentenza di assoluzione l’ha sempre marcato come colpevole. Le stesse difficoltà emergono poi in Il cielo a sbarre, il libro di Cesarina Ferruzzi, anche lei passata attraverso un processo che l’ha portata a confrontarsi per 133 giorni con la terribile esperienza del carcere di San Vittore.
Parlare di attualità significa però confrontarsi anche con la politica e soprattutto con le storie dei grandi leader, come Silvio Berlusconi, che con le loro scelte hanno influenzato lo scacchiere geopolitico mondiale. In piazza San Benedetto il giornalista Alan Friedman racconterà la vita del politico ed imprenditore milanese in My Way. Un evento da non perdere, per comprendere come si sono evoluti gli equilibri governativi nel nostro Paese negli ultimi 20 anni. A presentare l’incontro il direttore di Telenorba Enzo Magistà.
Alle 21.45 piazza San Benedetto ritorna ad essere uno spazio di riflessione sulle questioni contemporanee con la lectio magistralis di Luciano Canfora dal titolo “Guerra e pace: siamo già in guerra?” Il grande esperto di storia antica darà una risposta a questo quesito, dettato dai tanti sconvolgimenti e dai venti di guerra che dal Medio Oriente si avvicinano pericolosamente all’Europa. 
In piazza dell’Orologio alle 20.30 sarà presentato Patrimonio al futuro, ultima opera dell’ex rettore dell’Università di Foggia Giuliano Volpe. Il libro è un vero manifesto sui beni culturali e paesaggistici, che offre idee e proposte innovative a tutto campo. Con lui sul palco ci sarà il presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati Flavia Piccoli Nardelli.
Sempre in piazza dell’Orologio sarà ospite alle 22.30 il senatore Luigi Manconi con il libro Corpo e anima. Tra le pagine della sua ultima opera il politico racconta le battaglie affrontate durante la sua carriera, come l’opposizione ai centri di espulsione per migranti e la ricerca della verità nei casi di Stefano Cucchi e Federico Aldrovandi.
Il tema del viaggio, che affascina e insegna attraverso il confronto con nuove culture, connota invece gli appuntamenti in Balconata Santa Candida, dove Rosario Simone presenta alle 21 per la prima volta il suo romanzo, Musafir, il risultato di uno dei tanti viaggi del giornalista in Medio Oriente, con uno sguardo attento sulla situazione attuale in Libia, Iraq, Siria e Kurdistan. Si torna a parlare di nuove latitudini e culture poi alle 21.30 con Alessandro Leogrande che presenterà La frontiera, romanzo con il quale il giornalista e scrittore descrive la linea che unisce e insieme separa il Nord e il Sud del mondo.

Spazio anche per un focus sulla regione Basilicata, con la presentazione del libro di Carl Norac Basilicata: Terra Acqua Fuoco e Cuore d’Argilla, che si terrà alle 21.30 in via Mulini. Durante l’incontro è previsto anche un intervento di Paolo Verri, commissario di Pugliapromozione e direttore della Fondazione Matera 2019, e il reading dell’attrice Viviana Altieri.

Tanti poi gli altri appuntamenti nelle cinque piazze del centro storico di Polignano a Mare, che vedranno ospiti del calibro di Aldo Cazzullo, Diego De Silva, Daniela Santanché, Roberta Bruzzone, Gero Grassi, Alessio Viola, Guglielmo Minervini e Aguinaldo Perrone.

Si rinnova anche il 7 luglio l’appuntamento sul lungomare Domenico Modugno, nei pressi della statua di Domenico Modugno, con il ciclo di incontri organizzato dall’Apulia film commission. Si comincia alle 19.30 con la lezione aperta dedicata allo scrittore e poeta Giorgio Bassani, dal titolo Giorgio Bassani, nel centenario della sua nascita. Seguirà la proiezione della pellicola Forza maggiore del regista svedese Ruben Östlund. Ospiti della serata Lea Durante e Teresa Ludovico.

Per i più piccoli ci sarà in via Mulini alle 20.30 la sezione “Il tempo per i bambini”, con la presentazione del libro di Paolo Comentale Pedro e l’onda.


Ingresso gratuito a tutti gli incontri

Per maggiori info: www.libropossibile.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Ad Alberobello la 17^ edizione del trofeo "Eracle - Memorial Vito Palmisano"

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Un accessorio fucsia esposto sul balcone: la manifestazione della lotta intersezionale a ogni forma di violenza

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Lungomare Largo Giannella
  • Giornata internazionale dei diritti delle donne, la fontana di piazza Moro si illumina di fucsia

    • da domani
    • dal 7 al 8 marzo 2021
    • Fontana di Piazza Moro

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento