La Vitruvians Performing Arts in scena al Teatro Palazzo con "Tutto quello che"

La Vitruvians Performing Arts porta in scena il 2 e 3 novembre al Teatro Palazzo di Bari un nuovo musical contemporaneo e sperimentale dal titolo“Tutto quello che”, patrocinato dal Comune di Bari.

Negli ultimi anni Vitruvians Performing Arts è cresciuta portando a 58 i propri membri attivi e proponendo solo nel 2017 otto produzioni di genere teatrale e musical. All’interno della compagnia ci sono artisti e tecnici di diversi settori, ciascuno cardine importante della vita associativa.

“Tutto quello che”, titolo abbreviato da “Tutto quello che può succedere in tre giorni di teatro”, ha rappresentato sin dal principio una scommessa delregista Francesco Zeffiri e di coloro che hanno preso parte alla creazione dello spettacolo, in particolare per quanto riguarda le musiche, curate daMichele Cattedra, e le coreografie, realizzate da Vincenzo Granieri. L’obiettivo era quello di commistionare il genere musical con lo stile delteatro e della danza contemporanei. Ne è nato uno spettacolo unico nella sua natura contaminata e moderna. Scene classiche del repertorio musical sfumano in atmosfere rarefatte e minimaliste, dialoghi brillanti tra i personaggi si alternano a soliloqui e assoli di carattere più psicologico. Continui i richiami alla simbologia naturale e classica di cui emerge, primo tra tutti, il simbolo del cubo, riferimento al mio di Pandora di Esiodo. Forti i temi che vanno dalla ricerca di se stessi all’affettività e al linguaggio del corpo.

In scena: Alessandra di Lalla (Vilma), Alessia Bosco (Nicole), Alessia Sannicandro (Anita), Antonella Perrone (Margot), Bruno Kuqi (Eros), Chiara Mattia (Kira), Claudia Cusumano (Chloe), Davide Lorusso (Derius), Debora Traversa (Kendra), Elisabetta Carella (Alida), Federica D’Innella (Sophia), Francesco Tullo (Elias), Francesco Zeffiri (Liam), Giovanni Lagioia (Thomas), Giuseppe Ciancio (Gabriel), Michele Carella (Noah), Rossella Carella (Emma), Silvia Di Pierro (Dana), Vincenzo Granieri (Seba), Walter Palumbo (William). I costumi sono di Alessia Bosco e i make-up di Valentina De Leo. Le scenografie sono state curate da Fabio Barracane con il contributo di Francesca del Vecchio e la grafica da Giuseppe Palella. L’organizzazione è stata curata da Marina Ingannamorte e Chiara Zeffiri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • In streaming dall'Abeliano 'Nozze di sangue'

    • 10 maggio 2021

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento