Nella Pinacoteca Corrado Giaquinto di Bari matinée musicale per 'L'incanto Partenopeo'

Domenica 16 giugno, alle ore 10.30, nella Pinacoteca metropolitana “C. Giaquinto”, si terrà un matinée musicale in occasione della mostra, in corso fino al 1dicembre 2019, “Incanto partenopeo: Guido Di Renzo, Giuseppe Casciaro e la comunità artistica del Vomero nella prima metà del Novecento”promossa dalla Città Metropolitana di Bari.  

Suonerà il “Trio Classico” composto da Patrizia Maiorano (pianoforte), Francesca Paola Gravina (violino) e Anila Roshi (violoncello). In programma l’esecuzione de “Le quattro stagioni” e “La muerte del Angel”. Presentazione e guida all’ascolto a cura del maestro Giovanni Pelliccia.

L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti.

suonerà il "Trio Classico"

Patrizia Maiorano (pianoforte)

Francesca Paola Gravina (violino)

Anila Roshi (violoncello)

eseguirà “Le quattro stagioni” e “La muerte del Angel”.

Presentazione e guida all’ascolto  curata dal M° Giovanni Pelliccia.

Pinacoteca Metropolitana “Corrado Giaquinto”

Via Spalato, 19/Lungomare Nazario Sauro, 27    (IV piano)   70121  Bari

Telef. 080/ 5412422-4-6-7 

www.pinacotecabari.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Il Demodè ospita gli Après la Classe e i Sud Sound System per l'iniziativa Ultimo concerto

    • 27 febbraio 2021
    • online
  • Gino Paoli in concerto al Teatro Petruzzelli

    • 10 marzo 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 27 febbraio 2021
    • Lungomare
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento