“Musica a Palazzo”, Accademia musicale Wagner e Rotary Club Molfetta insieme per la stagione concertistica

L’Accademia musicale Wagner di Molfetta in collaborazione con il Rotary Club organizza la Stagione concertistica marzo-giugno 2017 “Musica a Palazzo”.
L’importante rassegna prevede 5 concerti con la partecipazione di musicisti a livello internazionale, un’occasione unica per Molfetta, che si svolgeranno nella sede dell’Accademia a Corso Umberto, 70, al Garden Hotel e nel salone di Spazio Design in via Antichi pastifici nella zona industriale.
Il primo concerto è previsto per lunedì alle ore 20 all’Accademia Wagner con il Trio Faurè: Silvano Minella, violino; Flavia Brunetto, pianoforte; Marco Perini, violoncello che eseguiranno brandi di Donizetti, Mozart, Schubert.
Il Nuovo Trio Fauré nasce nel 1980 dall’unione di tre musicisti affermati nella vita musicale internazionale, ospiti di teatri prestigiosi: dal Gasteig di Monaco alla Carnegie Hall di New York, da Lubiana a Pechino e a Tokyo, fino al Teatro alla Scala di Milano per le celebrazioni di Ildebrando Pizzetti. Il trio ha proposto in numerosi concerti il più ampio repertorio musicale, dai classici ai contemporanei. E’ regolarmente ospite a Salisburgo, dove è acclamato interprete mozartiano. Dedicatario di opere in prima esecuzione assoluta, è stato anche il primo in Italia a proporre il Trio di Debussy ed ha in repertorio Trii di Martin, Ives, Martinu, Ghedini, Gentilucci, Sostakovic, Zemlinsky, Bettinelli. Riceve unanimi consensi per la scelta dei programmi e per la coesione, l’equilibrio e la carica emotiva delle esecuzioni.

Flavia Brunetto, conclusi con il massimo dei voti gli studi al Conservatorio di Musica di Udine, si è contemporaneamente laureata in lettere classiche presso l'Università di Trieste con il massimo dei voti e la lode. Si è perfezionata con illustri pianisti quali M. Horszowski, J. Demus, W. Panhofer e M. Campanella.  Ha tenuto concerti in tutta Europa, Cina, Giappone e Stati Uniti (Tokyo, Pechino, Monaco, Vienna, Lubiana, Salisburgo, Barcellona ecc.) come solista e con prestigiose orchestre tra cui l’Orchestra Filarmonica di Zagabria, l’Orchestra di San Pietroburgo, l’Orchestra di Padova e del Veneto, l’Orchestra di Madrid, il Collegium Musicum, il Tokyo Strings Ensemble. Ha suonato in duo con musicisti di grande fama quali Jörg Demus (i Concerti di Bach e di Mozart per due pianoforti e orchestra), Michel Lethiec, Edson Elias, Emil Klein e le prime parti dei “Solisti Veneti”, dei Solisti di Milano e dei “Salzburger Solisten”. Si occupa anche di musicologia, curando pubblicazioni e saggi critici. Titolare di cattedra presso il Conservatorio ”Jacopo Tomadini “ di Udine, è invitata a far parte di giurie in concorsi internazionali..

Silvano Minella è uno dei più noti violinisti italiani. Ospite dei più famosi teatri del mondo, dalla Carnegie Hall al Teatro alla Scala di Milano, e dei più noti Festival, svolge un’intensa attività concertistica internazionale in tutta Europa, in Canada, negli Stati Uniti, in Brasile, in Australia come solista, in duo, con il Nuovo Trio Fauré e con i complessi cameristici “I Solisti di Milano” e ”I Solisti di Cremona”. Ha compiuto gli studi a Milano, ottenendo poi il Diploma di merito all’Accademia Chigiana di Siena sotto la guida di Franco Gulli. Già violino di spalla di importanti orchestre, ha fatto parte dei più noti ensemble (Virtuosi di Roma,  Masterplayers, Società Corelli, Ensemble Garbarino, Sestetto Italiano). Titolare della cattedra di violino presso il Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano, è dedicatario di numerose composizioni di importanti autori contemporanei. E’ Direttore Artistico dell’ Associazione Amici della Musica di Gressoney. Ha inciso per le case discografiche Dynamic e Discantica. Suona un violino di Mattia Albani del 1695.

Marco Perini, si è diplomato a Brescia, perfezionandosi poi ai corsi dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma con Giuseppe Selmi. E’ stato uno dei fondatori dell’Orchestra “Arturo Toscanini” di Parma di cui è stato primo violoncello solista, ruolo ricoperto anche nei complessi: Accademia “I Filarmonici”, i “Virtuosi Italiani”, i “Cameristi Lombardi”, “Ensemble Garbarino”, “Sestetto Italiano”, “I Solisti di Cremona”, ottenendo consensi di pubblico e di critica in centinaia di concerti in tutto il mondo. Ha registrato per radio e televisioni italiane ed estere, effettuando inoltre incisioni discografiche per la casa parigina Verany, per la Mediterraneo e la Discantica. Svolge attualmente un’importante attività concertistica internazionale come solista, con il Nuovo Trio Fauré e con I Solisti di Milano. Titolare della cattedra di violoncello presso l’Istituto Musicale Pareggiato “A. Peri” di Reggio Emilia e presso la Civica Scuola di Musica di Cremona, tiene corsi di perfezionamento presso l’Accademia “Tadini” di Lovere. Suona un violoncello Davide Teckler del XVIII secolo. 

La stagione continuerà il 22 aprile, sempre alle ore 20 nella sede Dell’Accademia, con la serata “Dal Palazzo alla Taverna” e il Trio Barocco: Stefano Bagliano, flauti e maestro concertatore; Federico Marincola, voce e chitarra barocca e Leonardo Massa, violoncello.
L’11 maggio alle ore 20 all’Accademia si esibirà il pianista Nicola Possenti con musiche di Ravel, Albeniz, Schumann.

Il 25 maggio al Garden Hotel ci sarà un concerto Lirico con Giuseppe Altomare, baritono; Mariapia Piscitelli, soprano; Quartetto Wagner Giovanni Orsini, violino; Luigi Facchini, flauto; Giovanni Astorino, violoncello; Gianluca Altomare, pianoforte.
La Stagione concertistica si concluderà il 30 giugno al Salone Spazio Design con l’esibizione del pianista jazz Danilo Tarso; musiche di Ellington, Tarso, Van Heusen, Parker.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Gianna Nannini in concerto sul palco del Palaflorio di Bari

    • 18 novembre 2020
    • Palaflorio
  • Time Zones 2020, a Bari la tradizionale rassegna dedicata ai suoni non convenzionali

    • dal 17 settembre al 31 ottobre 2020
    • varie
  • Lucio Corsi in concerto all'Officina degli Esordi

    • 30 ottobre 2020
    • Officina degli Esordi

I più visti

  • World Press Photo 2020, nel Teatro Margherita di Bari la 63esima edizione del concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo

    • dal 1 ottobre al 1 novembre 2020
    • Teatro Margherita
  • Tommaso Paradiso in concerto a Bari con il suo 'Sulle nuvole tour' - Data spostata

    • 30 ottobre 2020
    • Palaflorio
  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento