A Bari Net-work tour - il viaggio per contrastare la discriminazione

Il 28 ottobre fa tappa a Bari il Net-Work Tour antidiscriminazione, il viaggio di sensibilizzazione che si muove sulle quattro ruote di un camper, attraverso quindici piazze dell’Italia centro-meridionale (Umbria, Campania e Puglia), con l’obiettivo primario di contrastare le varie forme di discriminazione che i cittadini stranieri subiscono nell’accesso al mercato del lavoro e nei diversi ambiti di vita.

Per l’intera giornata (h 10:30 - 20:00) il “Net.work tour antidiscriminazione” sarà ospitato a Bari, in Piazza Cesare Battisti (alle spalle del Palazzo Ateneo dell'Università), dove sarà allestito uno spazio pubblico dedicato ai temi della campagna, in collaborazione con l'Assessorato al Welfare del Comune di Bari e l'associazione Gruppo Lavoro Rifugiati Onlus (G.L.R.).

Oltre alla presenza del camper e del media stand #Io non discrimino, sarà proposta la mostra fotografica “Made in Italy” di Ugo Panella e saranno esposti i manifesti prodotti nell’ambito di un percorso educativo Net.work dagli alunni della classe V/AT dell'I.I.S.S. “Gorjux- Tridente- Vivante” - Indirizzo Tecnico Grafica e Comunicazione.

Sono previsti inoltre due momenti tematici di approfondimento e confronto, che si terranno presso la sala De Trizio del Centro Polifunzionale Studenti dell'Università degli Studi di Bari, (Ex Palazzo delle Poste, attiguo all'area aperta occupata dal Camper):
• Ore 10.30 – “Lavoro migrante: problematiche, contrasto alla discriminazione e tutela” con Maria Teresa Terreri (Presidente CIDIS Onlus), Rezarta Celiku (CGIL Bari), Marina Angiuli (ASGI Puglia), Anna Paterno (Università degli Studi di Bari) e Irina Radu (Mediatrice culturale e rilevatrice Net.work);
• Ore 16.30 - Donne migranti e native in “Conversazioni contro il razzismo”, riflessione con un'ottica di genere sul mondo della migrazione; parteciperanno Chiara Buono e Francisca Mahawasala (CIDIS onlus), Cecilia Petti e Alessia Traversa (GLR onlus), Teona Kasareli, Carla Romito e Sophia Baras.

L’evento fa parte del progetto finanziato dal FAMI “Net.Work - Rete Antidiscriminazione”, di cui Cidis Onlus è capofila e realizzato in partenariato con Arci Napoli, A.S.G.I., I.R.I.S.S., C.S.C. Il progetto gode del patrocinio di diversi enti pubblici, tra cui il Comune di Bari.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Estate a Locorotondo 2020: festival, libri, spettacoli e tradizione

    • dal 17 July al 24 August 2020
    • varie
  • A villa Longo De Bellis la settima edizione del Festival Ecomuseale delle Arti

    • dal 9 July al 11 September 2020
    • villa Longo De Bellis
  • #PhEST2020: TOTALLY OUTDOOR!: a Monopoli tre giorni di inaugurazione con visite guidate ed eventi speciali

    • da domani
    • dal 7 al 9 August 2020
    • varie

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 July al 27 September 2020
  • L'inferno dantesco nelle Grotte di Castellana: ad agosto torna lo spettacolo 'Hell in the Cave'

    • dal 1 al 29 August 2020
    • Grotte di Castellana
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 July al 30 September 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 October 2019 al 23 October 2020
    • n.0 GALLERY
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento