Nuove degustazioni alla Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia

  • Dove
    Castellaneta
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/08/2016 al 07/08/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Castellaneta. Degustazioni di prodotti enogastronomici dell'eccellenza pugliese e musica di tanti generi sono il segreto del successo della Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino, la più grande d'Italia, che domenica 7 agosto 2016 torna nella magica cornice del centro storico di Castellaneta, organizzata dall'associazione Uni.Com.Art. di Castellaneta, sostenuta dalla Fondazione Rodolfo Valentino e patrocinata dal Comune di Castellaneta e dalla Regione Puglia Assessorato alle Risorse Agroalimentari.

Anche quest'anno le degustazioni sono con un unico ticket che comprenderà anche il bicchiere ufficiale dell'evento con proverbi in vernacolo, realizzato a mano in ceramica tipica pugliese dal laboratorio artistico Vestita di Terlizzi (BA), oltre a una decina di degustazioni enogastronomiche, a cominciare dalla 'far'nèdd', la farinella di ceci quest'anno proposta in varie degustazioni;

Per il secondo anno il personal chef Francesca Maselli presenta la Focaccia Farcita by Castellaneta, solo con prodotti a km zero, quali farinella, cacioricotta, capocollo di Martina Franca e zucchine trifolate alla menta.

Lo chef Ivan Giancola propone il Panino di Mare con tentacoli di polpo, insaporito con cipolla, peperoni, pomodori, olive, capperi e prezzemolo, una delle novità di quest'anno.

Poi si prosegue con la degustazione dell'olio della terra del mito Acquasanta e Terrusi sul pane casereccio di Laterza delle Fornerie Laertine, vini pluripremiati delle Catine Zullo e dell'azienda Castria e, naturalmente, birra Raffo a fiumi della tradizione tarantina; anche quest'anno ci sarà il gelato tipico della città del mito, il Negus, preparato con spuma di spumone e cioccolato fondente dalla pasticceria Dolci Voglie di Castellaneta. Poi c'é la piazza della frutta dove si potrà degustare frutta di stagione dall'azienda agricola Valledoro. 'Dulcis in fundo' non poteva mancare l'amaro pugliese Fiume dell'azienda Licor di Putignano (BA) che è l'unica sagra a poter vantare.

Questa sarabanda di prelibatezze servite all'ombra di vicoli, slarghi, pendii, chiese e palazzi storici é una formula vincente, data l'affluenza di migliaia di presenze della passata edizione, che quest'anno torna con altre novità enogastronomiche comprese in un unico ticket, scorcio di centro storico, e sensazioni tipiche delle melodie dei gruppi musicali che allietano la lunga sera della Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino.

La Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino è giustamente considerata la più grande d'Italia con i suoi 2,5 km di percorso nel cuore della storia architettonica castellanetana.

Inoltre sarà ampliato lo spazio espositivo riservato a commercianti del territorio con l'istallazione di numerosi stand per proporre prodotti e servizi di ogni genere legati al mondo dell'artigianato e dell'enogastronomia; la prenotazione degli stand é possibile telefonando al 320.9732857.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento