Paolo di Paolo ospite della rassegna Festival Cinema&Letteratura Del Racconto, il Film Indoor

Festival Cinema&Letteratura Del Racconto, il Film Indoor si avvia verso la sua conclusione venerdì 16 aprile con “Del Racconto, la Violenza”.
Lo scrittore romano Paolo di Paolo, in lizza per il premio Strega, dialogherà con il giornalista Francesco Strippoli (Corriere del Mezzogiorno) sul suo romanzo “Svegliarsi negli anni Venti” (Mondadori 2020).
Una sorta di corridoio spazio-temporale tra due secoli, in compagnia di scrittori e artisti che hanno colto lo spirito e le inquietudini del tempo, gli istanti in cui si intravede la nascita del futuro o gli ultimi bagliori di un mondo che tramonta. I protagonisti del romanzo di Paolo di Paolo sono uomini e donne alla prova del cambiamento, in una società che reinventa valori e confini, alimentando eterni desideri.

A seguire una riflessione sul concetto di razza in America con il documentario di Roberto Minervini: “Che fare quando il mondo è in fiamme? (2018 Italia, USA, Francia). Il film è ambientato nell’estate del 2017 quando una serie di brutali uccisioni di giovani africani americani per mano della polizia scuote gli Stati Uniti. Una comunità nera del Sud americano affronta gli effetti persistenti del passato, cercando di sopravvivere in un paese che non è dalla parte della sua gente. Intanto le Black Panthers organizzano una ferma manifestazione di protesta contro la brutalità della polizia.

L’appuntamento sarà come sempre in diretta streaming dal teatro Van Van Westerhout di Mola di Bari e presentato da Giancalo Visitilli, direttore artistico del festival e presidente della cooperativa sociale I Bambini di Truffaut.

Il festival è organizzato dalla cooperativa I bambini di Truffaut e promosso dal Comune di Mola di Bari. Un progetto sostenuto da Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito della programmazione “Custodiamo la cultura in Puglia” e dal Comune di Mola di Bari, con la partnership di Apulia Film Commission e Fondazione Vincenzo Casillo.

La rassegna potrà essere seguita gratuitamente in streaming sulla piattaforma MYmovies.it: basterà accedere al link  https://www.mymovies.it/ondemand/driff-indoor/ e prenotare il proprio posto. Il link sarà pubblicato anche sulla pagina facebook del festival (https://www.facebook.com/festivaldelraccontoilfilm).

Arriverà una mail di prenotazione che ricorderà il giorno e l'ora di inizio del film.  Quando il film sarà disponibile (e quindi il conto alla rovescia azzerato) si dovrà entrare nella scheda film e per guardarlo. Qualora il film andasse in sold out oppure la disponibilità sarà scaduta apparirà una scritta che indicherà che il film non è più disponibile.

Per la visione dei film è SEMPRE necessario effettuare il login o se non si ha un account MYmovies effettuare una semplice registrazione con solo indirizzo mail e password.

In caso di dubbi sulla funzionalità della piattaforma o di problemi di qualsiasi tipo nella visione è disponibile 7 giorni su 7 e fino a sera inoltrata l’help desk MYmovies (visibile in tutte le pagine della piattaforma in basso a destra).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • fino a domani
    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • solo oggi
    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento