All' Eremo Club di Molfetta per Time Zones arriva il sound-artist inglese Romare

Sabato 22 ottobre si aprono all'Eremo Club di Molfetta gli appuntamenti di Underzones, la sezione dedicata alle contaminazioni elettroniche contemporanee e alle nuove espressioni digitali della musica. Nome d'eccezione della serata sarà Romare, sound-artist inglese che racimola dal passato e dal presente degli estratti sonori propri della cultura musicale nera. Ne viene fuori una ricomposizione in forme e giustapposizioni imprevedibili, in mélange espressivi che mantengano il contatto con il contesto di provenienza ma allo stesso tempo vengono ampliati nella visione e nell'immaginario, trascendendo costrizioni temporali e localistiche. Romare, al secolo Archie Fairhurst, controlla la vastità della materia prima divertendosi a rivoltarla in continuazione come se fosse un calzino, intervenendo sui colori, sui timbri, sulla dinamica, in un caleidoscopio che soltanto di sfuggita rasenta i bordi del pop, interrogandosi più che altro su altre possibilità di contaminazione.
Assieme a Romare saranno inoltre presenti una pletora di artisti della nuova scena elettronica, come il barese Gianluca De Medio, titolare del progetto "We Talk" con cui crea un'atmosfera metropolitana basata s influenze funk e house di Detroit. Sempre nella stessa serata ci sarà il duo di producers/dj Disco Saplatters, che prende forma dalla spinta indie-dance, pubblica su BomBeatz (U.S.A.) e Filty Bitch (U.K.) ed ha diviso il palco con mostri sacri come Aphex Twin, Vitalic e DJ Falcon. Il duo avrà inoltre il featuringdi Tsunami J, progetto della salentina Jenny Plantera che ha scelto il classicissimo vinile come mezzo di espressione della sua anima. Il suo set vario e ricercato parte dai suoni hard della nuova electro per poi evolversi nei synth tipici della French Touch. In serata l'Eremo vedrà anche la performance di Tashi, l'artista interessato a un'ampia gamma di generi musicali come jazz, progressive rock e funk, a cui collega una forte passione per il vinile, il mix e il sapling.

In zona Fuori Orario vi sarà inoltre le performance di Kuthi aka Giancarlo Brambilla, cresciuto tra post rock, drone e bass e oggi dedito a sperimentazioni ambientali e ritmi rumorosi. Nella stessa zona ci sarà Marco "Ergo" Malasomma, compositore, percussionista e musicista elettronico che sfida l’ascoltatore a intraprendere il suo percorso sonoro fatto di field recordings, suoni concreti, feedback e real time processing. Nel 2012 è membro fondatore del gruppo di ricerca ed etichetta discografica White Noise Generator, con il quale si dedica alla promozione e divulgazione di nuovi linguaggi artistici. Last but not least, Piero Schiavone (PRNX) spazierà dalla minimal techno sperimentale al puri groove, presentano sonorità anche ispirate alla cultura dell'India.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Il Demodè ospita gli Après la Classe e i Sud Sound System per l'iniziativa Ultimo concerto

    • 27 febbraio 2021
    • online
  • Gino Paoli in concerto al Teatro Petruzzelli

    • 10 marzo 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 27 febbraio 2021
    • Lungomare
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento