Piernicola Silvis presenta il nuovo thriller “La lupa” al Libro Possibile Caffè di Polignano

Martedì 25 settembre, alle 19, Piernicola Silvis presenta in anteprima il nuovo thriller “La lupa”, edito da Sem, al Libro Possibile Caffè. In libreria dal 4 ottobre, il romanzo sarà disponibile in esclusiva per il pubblico del caffè letterario di Polignano a Mare, in occasione dell’incontro.

Dialogano con l'autore: Rosella Santoro, direttrice artistica del Libro Possibile, e il dottor Fabio Colella.

Interviene il Sindaco di Polignano, Domenico Vitto.

Già questore di Foggia, città natale, Piernicola Silvis è dirigente della Polizia di Stato. Nel corso della sua carriera, ha ricoperto svariati incarichi ai vertici delle Forze dell'Ordine.

L’esperienza diretta nella lotta al crimine ha contribuito a renderlo uno dei più seguiti autori italiani di thriller, tradotto in diverse lingue.

Ne “La lupa” racconta il lato oscuro della sua Puglia, teatro di sanguinarie lotte tra clan e losche intromissioni di una politica deviata. Un'avvincente caccia all’uomo, ambientata nel Gargano, che ha come protagonisti il poliziotto Renzo Bruni e il serial killer Diego Pastore, affiliatosi ad un clan della “quarta mafia”.

Per sfogliare le pagine de “La lupa” ancor prima dell'uscita in libreria e incontrare l'autore, appuntamento martedì 25, alle 19, al Libro Possibile Caffè, Piazza Caduti di Via Fani, Polignano a Mare.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento