Arriva il Festival internazionale Tatrolab 2.0 Chièdiscena al Teatro Rossini di Gioia del Colle

  • Dove
    Teatro Rossini
    Via Gioacchino Rossini, 1
    Gioia del Colle
  • Quando
    Dal 02/05/2019 al 12/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Biglietto per uno spettacolo in matinèe € 3,00  Biglietto per due spettacoli in matinèe nella stessa giornata € 5,00  Biglietto per gli spettacoli serali € 10,00 platea e I ordine/ € 5,00 II e III ordine
  • Altre Informazioni

Conto alla rovescia per il Festival TeatroLab 2.0 Chièdiscena! Tema di questa terza edizione è la parola “DIFFERENZE”, la sua immagine una farfalla d’acqua: animale simbolo per eccellenza di trasformazione. 20 spettacoli in programma tra matinée realizzati da scuole superiori e compagnie professioniste, il Galà inaugurale affidato, come da tradizione, a 43 studenti del laboratorio teatrale “Chièdiscena” che porteranno sul palco lo spettacolo “Alice Freak Circus”, sotto la guida dal regista e direttore artistico del Festival Maurizio Vacca, una residenza artistica a cura della compagnia Eco di Fondo, una sezione internazionale con la conpagnia spagnola Melpòmene Teatro, 49 progetti di alternanza scuola lavoro riguardanti lo storytelling, la cura del pubblico e la tecnica di palco.


IL PROGRAMMA

GALA' INAUGURALE
Giovedì 2 maggio 2019, Teatro Comunale Rossini
porta ore 20.00 – sipario ore 20.30
“Chièdiscena” laboratorio teatrale IISS “CANUDO-MARONE-GALILEI” – GIOIA DEL COLLE
ALICE FREAK CIRCUS
regia Maurizio Vacca
aiuto regia Anna Maria Stasi
produzione Sic! ProgettAzioni Culturali
Spesso, come Alice, ci ritroviamo a non saper rispondere ad una semplice domanda: “Chi sei tu?”. Allora è il momento di chiudere gli occhi e andare oltre lo specchio, oltre il semplice apparire, in un mondo dove nessuno è mai stato ma dove potremo sentirci a casa. Un mondo che non giudica la diversità, l'unicità che è in ognuno di noi. Un mondo in cui poter sentire tutto in tutte le maniere, poter vivere tutto da tutti i lati, essere la stessa cosa in tutti i modi possibili allo stesso tempo e realizzare in noi tutta l'umanità di tutti i momenti, in un solo momento diffuso, profuso, completo e distante. È la forza del nostro essere uomini.
La diversità ci spaventa e cerchiamo di nasconderla confondendoci in ciò che non siamo. Tuttavia,solo dalla diversità può nascere lo spettacolo della vita. Solo dalla diversità delle note nasce l’armonia della musica. Solo dalla diversità delle parole nasce una storia. La diversità ci rende liberi. Siamo animali da branco ma come tali non dobbiamo appartenere ad un gregge. La diversità è garanzia di unicità. Esserne consapevoli fa la differenza… in meglio!

Venerdì 3 maggio 2019, ore 9.00 e ore 11.15
“Chièdiscena” laboratorio teatrale IISS “CANUDO-MARONE-GALILEI” – GIOIA DEL COLLE
ALICE FREAK CIRCUS
Categoria: prosa

Sabato 4 maggio 2019, ore 9.00
LICEO CLASSICO “GIOVANNI BERCHET” - MILANO
LE ALLEGRE COMARI DI LONDRA
Categoria: prosa

Sabato 4 maggio 2019, ore 11.15
LICEO GINNASIO “UGO FOSCOLO”- ALBANO LAZIALE (RM)
FILOTTETE
Categoria: tragedia greca con canti in lingua originale
 

SPETTACOLO SERALE
Sabato 4 maggio 2019, ore 21.00, Piazzale Rossini
TAMORRA FELICE in concerto
 

SPETTACOLO SERALE
Domenica 5 maggio 2019, ore 21.00
TEATRO DELL’ELFO PUCCINI/ECO DI FONDO
DEDALO E ICARO
con Giacomo Ferraù, Vincenzo Giordano, Libero Stelluti, Giulia Viana
drammaturgia Tindaro Granata
regia Giacomo Ferraù e Francesco Frongia
La storia del mito ci racconta di un padre che costruisce un paio d’ali per liberare sé e suo figlio da un labirinto che li tiene imprigionati.
Nel nostro Dedalo e Icaro ci sono un padre e un figlio, come nel mito, ma per questo padre (che da noi si chiama Vincenzo) il labirinto nel quale si perde quotidianamente è suo figlio (che da noi si chiama Giacomo).
Nella nostra storia Dedalo/Vincenzo siamo noi, il nostro ottuso desiderio di risolvere ogni cosa,
la nostra necessità di far quadrare i conti, la nostra rinuncia a credere all’impossibile, il nostro ozio alla vita che corre, il nostro orgoglio ferito dalla natura, il nostro fegato marcio e le nostre bestemmie per ciò che non torna.
Ma è anche il nostro coraggio felice, è la nostra forza di continuare a sorridere, è un’attitudine alla vita che abbiamo tutti.
Il nostro Icaro/Giacomo è la diversità che ci imbarazza, è la parola che scompagna le nostre carte.
È la storia irrisolta che ci innervosisce, è la finestra che sbatte col vento, è quel sorriso di fronte ad uno sbaglio, è quel grazie detto sottovoce, è una lampadina fulminata, è un tuono e un lampo, scompagnati, fanno paura.
È rassegnazione.
È una gioia vista al rovescio, è labirinto e noi lì dentro, una specie di ciechi.
È la nostra incapacità ad accettare un Mistero, è Mistero!
Ma mi viene voglia di gridare: “ma grazie al cielo! Icaro/Giacomo, grazie al cielo!”
Tindaro Granata.

Lunedì 6 maggio 2019, ore 9.00
I.I.S. “GALILEO FERRARIS” – ACIREALE (CT)
SIAMO FATTI DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI?
Categoria: prosa

Lunedì 6 maggio 2019, ore 11.15
ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO “ENRICO FERMI” – FRASCATI (RM)
DON CHISCIOTTE
Categoria: prosa con musiche eseguite dal vivo

Martedì 7 maggio 2019, ore 9.00
I.I.S. “FEDERICO CAFFE’” - ROMA
CON…FUSIONI, Immagini, parole e suoni di una grande Guerra
Categoria: prosa

Martedì 7 maggio 2019, ore 11.15
I.I.S. "ENRICO FERMI" – POLICORO (MT)
MITI USA E GETTA? NO, GRAZIE!
Categoria: prosa
 

EVENTO EXTRA
Martedì 7 maggio 2019, ore 21.00
(ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria)
UNIVERSITA’ DELLA TERZA ETA’ E DEL TEMPO LIBERO – GIOIA DEL COLLE
FRAMMENTI
Categoria: prosa
regia Ugo Maurino
Lo spettacolo “Frammenti” è il risultato del percorso laboratoriale svolto quest’anno presso L’UTE di Gioia del Colle, ed è stato interamente scritto dagli allievi del corso. Esso affronta il tema dell’accettazione della diversità sotto molti punti di vista, mediante il dipanarsi di una serie di, appunto, “frammenti” teatrali, sia comici che drammatici, che cercano di dimostrare quanto sia importante l’accettazione della diversità, e quanto sia importante il cercare di mantenersi il più possibile scevri da pregiudizi di sorta, per poter riuscire a trovare una ricchezza in essa.

Mercoledì 8 Maggio, ore 9.00
I.T. “MICHELNGELO BUONARROTI” – FRASCATI (RM)
SS - SCHOOL SHOOTING
Categoria: prosa

Mercoledì 8 Maggio 2019, ore 11.15
Liceo Scientifico “GIORDANO BRUNO” - TORINO
DELITTO A VILLA ROUNG
Categoria: prosa

Giovedì 9 maggio 2019, ore 9.00
ITAF - Scuola di Alta Formazione delle arti dello spettacolo di FITA e Scuola di Teatro del Centro Teatrale Europeo “Etoile” - Reggio Emilia
180 – LA LEGGE DEI MATTI
direzione artistica Daniele Franci
Categoria: prosa

Giovedì 9 maggio 2019, ore 11.15
Associazione culturale VS ARTLAB – BITONTO (BA)
L’EGO DI ZENO COSINI
Categoria: prosa

Venerdì 10 maggio 2019, ore 10.30
LICEO CLASSICO LINGUISTICO “M.T. CICERONE” - FRASCATI (RM)
ALCESTI
Categoria: prosa

RESIDENZA ARTISTICA
Venerdì 10 maggio 2019, ore 21.00

Esito della residenza artistica internazionale tra i ragazzi del laboratorio teatrale “Chièdiscena” IISS “CANUDO-MARONE-GALILEI e l’associazione “Melpómene” di Móstoles, Madrid
a cura della compagnia ECO DI FONDO
Un viaggio attraverso miti e fiabe intesi come metafore di scottanti temi di attualità. Una lente d’ingrandimento sulle relazioni che gravitano dentro e fuori l’ambito famigliare. Uno spazio protetto di confronto, divertimento e riflessione condivisa sulle nostre storie; per provare a spingerci insieme appena oltre quella sottile linea dove la storia del singolo diventa universale.


SEZIONE INTERNAZIONALE
Sabato 11 maggio 2019, ore 21.00

MELPÓMENE MÓSTOLES, MADRID
#CADENS
sceneggiatura e regia Alejandro Cavadas
Motivato dal presente, #CADENS (dal latino, "colui che cade") è parte del nostro interesse verso il mondo che ci circonda e verso il dramma di milioni di persone di tutto il mondo. Per parlare della miseria dell’essere umano, non è necessario guardare molto lontano. Migliaia di migranti stanno arrivando alle nostre frontiere, esiliati che appaiono senza vita sulle nostre coste; crisi umanitarie così devastanti che rendono ingiusto realizzare uno spettacolo che centri l’attenzione in un unico caso specifico.
Che cosa faremmo se un giorno vivessimo questa realtà nelle nostre città? Ciò che vogliamo è parlare della miseria umana, della lotta, del cameratismo, della débacle più assoluta. Ma gli esiliati, i rifugiati, i migranti non possono raggiungere la loro Itaca sognata. La maggior parte di loro condivide una sensazione di vuoto assoluto, non solo per quello che hanno vissuto, ma anche per il “benvenuto” dei cittadini dei luoghi in cui arrivano. Questo ci ha portato alla conclusione che la fine del viaggio di questi esseri umani invisibili era solo l’inizio di un percorso, sempre più all’interno di un vortice diabolico.
Dove andare quando la libertà non è una garanzia?

GALA' DI CHIUSURA
Domenica 12 Maggio, ore 21.00

“Chièdiscena” laboratorio teatrale IISS “CANUDO-MARONE-GALILEI” – GIOIA DEL COLLE
ALICE FREAK CIRCUS

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Biglietto per uno spettacolo in matinèe € 3,00 
Biglietto per due spettacoli in matinèe nella stessa giornata € 5,00 
Biglietto per gli spettacoli serali € 10,00 platea e I ordine/ € 5,00 II e III ordine
 
Tutti i biglietti possono essere prenotati per mail a teatrolab2.0@gmail.com
o telefonando ai numeri 328.9569724 - 3470945331

Il botteghino apre un'ora prima di ogni spettacolo in matinèe e due ore prima di ogni spettacolo serale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • 'I solisti', all'Abeliano di Bari la rassegna di performance e studio con attori pugliesi

    • dal 24 settembre al 12 dicembre 2020
    • Taetro Abeliano
  • “E LA NAVE VA”: teatro per ragazzi, rassegne di musica e letteratura, radio, cinema, laboratori e progetti nelle periferie

    • dal 1 al 30 ottobre 2020
    • varie

I più visti

  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento