''Tudo em bossa nova'' a palazzo Pesce

Sabato 16 maggio 2020 a Palazzo Pesce risuonano le atmosfere di “Tudo em Bossa Nova” insieme alla voce di Francesca Leone e alla chitarra di Guido Di Leone.

Un concerto in Puglia per ascoltare canzoni note e meno note della tradizione carioca e non, ammantate di quella saudade brasiliana che è entrata a far parte della cultura musicale di tutto il mondo dando nuova vita e sfumature alle sue melodie. La bossa nova, movimento culturale e musicale degli anni Sessanta nato dalla creatività di poeti e musicisti jazz, ha presto conquistato il pubblico internazionale grazie alle meravigliose composizioni dei suoi eroi, da Tom Jobim a Joao Gilberto, da Vinicius de Moraes a Baden Powell. Che rivivono nello stile puro di Francesca Leone, cantante jazz barese sensibile alle sonorità dei “crooner” bianchi e dei grandi interpreti della bossa nova, una carriera sui palcoscenici di importanti festival e rassegne jazz in Italia e all’estero e una ricca discografia fatta di numerose collaborazioni con artisti internazionali, e di Guido Di Leone, chitarrista e prolifico compositore barese, con più di 90 incisioni in diverse formazioni al proprio attivo e docente alla scuola “Pentagramma”, di cui è anche il direttore dal 1985.

Una serata da trascorrere insieme a due talenti pugliesi, sospesi tra malinconia, ritmi suadenti e melodie dalla bellezza immortale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Dai teatri di Putignano e Corato appuntamento con 'Indovina chi viene a (s)cena'

    • da domani
    • dal 22 al 23 gennaio 2021
    • online
  • Incontro online 'I paesaggi rurali del Salento. Quale futuro?

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Zoom
  • Spettacolo online 'Il re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento