Martedì, 27 Luglio 2021

Calzone con mozzarella e origano

Tra i piatti forti della tradizione gastronomica barese, il calzone può avere tanti ripieni. Quello con mozzarella, pomodoro e origano è il più semplice e delicato, ma non per questo meno gustoso

Nella tradizione barese si parla spesso di calzone con le cipolle o con le rape e ce ne sono davvero tantissimi, ma il mio preferito resta quello con la mozzarella  e il pomodoro aromatizzato con l’origano. Sicuramente è più delicato degli altri e più rassomigliante ad una pizza…ripiena!!

INGREDIENTI
Per l’impasto
600gr di farina
1 cubetto di lievito di birra sciolto in un po’ di latte tiepido con un cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di sale
6 cucchiai di olio di oliva
1 patata media lessa e schiacciata
Latte q.b. per impastare
Per il ripieno
400gr di mozzarella
½ L di salsa di pomodoro o sugo già pronto
Sale
Origano
Parmigiano
pepe


PREPARAZIONE
Disponiamo la farina a fontana e nel centro mettiamo lievito, olio, patata e sale. Incorporiamo il tutto e impastiamo con il latte fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Impastiamo per almeno 10 minuti per attivare la lievitazione. Appena pronto il panetto, lo mettiamo in una ciotola con la farina e lo facciamo lievitare coperto fin quando raddoppia il suo volume.
Nel frattempo tritiamo la mozzarella o la condiamo con pomodoro e origano e condiamo con il sale. Aggiungiamo il parmigiano e il pepe se lo preferiamo. Io preferisco il pomodoro fresco col basilico. Ottenuto il ripieno, mettiamolo in uno scolapasta affinché venga eliminato il liquido in eccesso.
Prepariamo una teglia, la ungiamo con olio abbondante e stendiamo una parte dell’impasto di 3-4 cm più largo della teglia. Foderiamo la teglia con la stesa pronta e poi versiamo il ripieno all’interno. Per evitare che la pasta si bagni con l’umidità del ripieno, stendiamola con uno spessore non inferiore a ½ cm.
Con l’altra parte dell’impasto, prepariamo una seconda stesa e andiamo a coprire il nostro calzone stando ben attenti a sigillare i bordi.
Prepariamo una salamoia con acqua, sale fino e olio e spennelliamo la superficie del calzone.
Inforniamo in forno ben caldo a 200° per almeno mezz’ora, fin quando il bordo e la superficie saranno ben colorati.

CONSIGLI
Nel ripieno possiamo anche utilizzare del prosciutto o del formaggio svizzero o asiago grattugiato.
 

Si parla di

Calzone con mozzarella e origano

BariToday è in caricamento