Famiglie a teatro, al Teatro Kismet lo spettacolo "Moi qui marche"

Domenica 26 novembre, nuovo appuntamento per tutta la famiglia al Teatro Kismet con MOI QUI MARCHE della compagnia francese Compagnie Isis.
E a partire dalle 17.00, #artlab di pittura astratta e musica in cuffia nel foyer! 
In scena cinque personaggi: due marionette/pupazzi e i loro tre manipolatori/attori. 
"Moi qui marche" è una storia che mostra le conseguenze della guerra su un bambino il cui nome è Floriné. Ma "Moi qui marche" intende sopratutto mostrare la ri-nascita di Floriné. Secondo le parole di Boris Cyrunik, teoreta della resilienza, questa è «la capacità di riuscire a vivere e a crescere in maniera socialmente accettabile, nostante un trauma subito».
Floriné infatti, a causa della follia degli uomini, ha perso tutto. Buone intenzioni, sorrisi, incoraggiamenti, niente sembra potere sanare la sua ferita. Poi, improvvisamente, un uomo arriva, il suo sguardo è diverso. I due si incontrano, tra di loro si instaura una relazione fatta di affetto e di stima reciproca. A poco a poco, il bambino ritrova la sua capacità di stupirsi, di pensare, di giocare. Perché si sente accolto con la sua differenza. La storia si snoda allora tra momenti di viva emozione ed altri di pura spensieratezza.
La recitazione degli attori, le proiezioni di disegni realizzati dai bambini di una scuola elementare, le ombre cinesi, la mobilità delle scene per suggerire spazi e tempi diversi, la ricchezza dell’universo sonoro, il dialogo ridotto all’essenziale ma sopratutto l’umanità dei due pupazzi fanno di "Moi qui marche" uno spettacolo sensibile, rigenerante, riparatore, uno spettacolo che suggerisce a grandi e piccini come scovare in sé stessi risorse insospettate e sopratutto come aprirsi agli altri.

Tutte le info su www.teatridibari.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • 'Hell in the cave', l’Inferno in scena nelle Grotte di Castellana

    • 26 settembre 2020
    • Grave delle Grotte di Castellana
  • Alla Cittadella degli Artisti di Molfetta debutta ''Il Colloquio'', il nuovo spettacolo della Compagnia Malalingua

    • dal 18 al 19 settembre 2020
    • Cittadella degli artisti
  • Al Tatì di Bari lo spettacolo dello showman Franco Cosa

    • solo oggi
    • 19 settembre 2020
    • Tatì

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • Nel centro storico di Bari la mostra d'Arte dell’Apulia Contemporary Art Prize 2020

    • dal 5 al 19 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento