Domenica, 14 Luglio 2024
Corsi di Formazione

Servizio civile, Legacoop Puglia pronta ad accogliere 73 volontari

Una opportunità per i giovani tra i 18 e i 29 anni: c'è tempo fino al 26 gennaio per presentare la candidatura

Anche quest’anno il bando del Servizio Civile Universale, appena pubblicato, vede Legacoop Puglia in prima linea con 14 progetti finanziati, 3 in più rispetto allo scorso anno, che coinvolgeranno altrettante cooperative su tutto il territorio regionale per 65 volontari ai quali si aggiungono gli 8 del Servizio Civile Digitale, la grande novità del bando 2021.

I ragazzi e le ragazze tra i 18 e i 29 anni che vorranno misurarsi con una esperienza unica, spesso determinante per la vita, potranno presentare le loro candidature entro il 26 gennaio, data di scadenza del bando. Un’ esperienza di 12 mesi che spesso si trasforma in una vera opportunità, capace di indicare la strada del futuro.  Non è un caso, infatti, che il 30% dei volontari di Servizio Civile di Legacoop Puglia alla fine dell’esperienza di volontariato, rimane nelle cooperative.

Due i settori sui quali si concentreranno i progetti: educazione e promozione culturale/ambientale/paesaggistica/sport e Patrimonio storico/artistico/culturale.  Con una novità nello specifico. Con il progetto “Scarpette Rosse” della cooperativa Progetto Città, in coprogettazione nazionale, per la prima volta nel SCU si affaccia il tema dell’educazione alla cultura di genere tra i bambini, i giovani e gli adulti con responsabilità educative. Parte delle attività di progetto saranno dedicate alla promozione della conciliazione dei tempi vita- lavoro e alla lotta alla violenza di genere.

Altra importante novità dell’edizione 2021 il servizio civile digitale che ha visto finanziati 45 progetti su tutto il territorio nazionale per 1007 volontari.  Di questi 2 saranno svolti nelle cooperative aderenti a Legacoop Puglia e coinvolgeranno 8 volontari: 4 si divideranno tra la sede di Legacoop Puglia, della Cooperativa Informa Scarl (Bari) e di Sinergia (Bitonto) nel progetto “Diffondiamo Digital Skill” e altri 4 nel Salento con la Cooperativa il Dado Gira (Calimera) e la Comunità Cooperativa di Melpignano nel progetto “Tradizione digitale”. Se già di per sé il Servizio civile è una esperienza di crescita personale e professionale per tanti giovani, il servizio civile digitale lo è ancor di più perché affronta il tema dell’alfabetizzazione digitale, una sfida a cui il sistema cooperativo vuole farsi trovare pronto partendo proprio dai giovani.

“Il Servizio Civile – afferma Vittoria De Luca, responsabile Scu Legacoop Puglia -  è una bella storia tutta italiana capace di puntare su valori antichi fondanti la nostra Repubblica in chiave sempre attuale. Oggi impegno civile fa rima anche con sostenibilità ambientale, tutela del patrimonio, diritto di accesso alla trasformazione digitale, cultura inclusiva nella piena realizzazione dell’agenda degli obiettivi dello sviluppo sostenibile. Obiettivo di Legacoop Puglia è quello di fare in modo che i giovani possono mettere in pratica le loro istanze di cambiamento nelle cooperative, e attraverso loro per il territorio e le comunità”

 Tutte le informazioni sul SCU di Legacoop sono disponibili sul sito legacooppuglia.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile, Legacoop Puglia pronta ad accogliere 73 volontari
BariToday è in caricamento