Martedì, 28 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'Albania medici e infermieri per combattere la battaglia contro il coronavirus, il grazie dell'Italia: "Ci saremo sempre"

Ad accogliergli una delegazione del governo, guidata dal ministro degli Affari Regionali, il biscegliese Francesco Boccia: "Avete l'Italia sulla vostra pelle"

E' giunto in Italia, a Verona, il gruppo di 30 medici e infermieri albanesi che opererà in Lombardia, nelle zone più colpite dell'epidemia di coronavirus che coinvolge anche il resto d'Italia. Ad accogliergli una delegazione del governo, guidata dal ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia: "Volevo dirvi - ha dichiarato rivolgendosi al team albanese - un doppio grazie da parte del Governo, perché il gesto del presidente Rama lo abbiamo molto apprezzato. Ieri con il Ministro Di Maio ci siamo raccordati per questo vostro arrivo qui. Io ero uno di quelli che l'8 agosto del 1991 era a Bari, perché sono nato e cresciuto lì e so cosa rappresenti per il vostro Paese il legame con l'Italia. Quindi davvero quando ho saputo che sareste arrivati la gratitudine e la commozione è stata doppia. Grazie per questo gesto di fratellanza, siete un Paese che ha l'Italia sulla pelle".

"Noi pugliesi -  ha aggiunto Boccia - diciamo che siete la ventunesima regione italiana, spero vi faccia piacere nel rispetto della Repubblica albanese che a noi è molto cara. Grazie ancora e ogni volta in cui ci sarà bisogno, l'Italia ci sarà. Grazie. E grazie anche al Presidente Fontana e alla regione Lombardia per essere qui". Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, ringraziando i 30 medici e infermieri albanesi appena sbarcati a Verona e diretti agli ospedali di Brescia, accolti dal presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, dal viceministro dell'interno, Vito Crimi, e dal deputato PD, Alfredo Bazoli.

Si parla di

Video popolari

Dall'Albania medici e infermieri per combattere la battaglia contro il coronavirus, il grazie dell'Italia: "Ci saremo sempre"

BariToday è in caricamento