Ricrescita capelli: come fare il ritocco in casa come dal parrucchiere

C'è chi decide di coprire il bianco e chi il colore naturale ma in entrambi i casi parliamo di ricrescita, quel fastidioso cambio netto di colore dei nostri capelli che parte dalla radice: ecco i consigli utili per fare un ritocco fai da te

In questo periodo di emergenza coronavirus molte attività commerciali tra cui i parrucchieri e i centri estetici sono chiusi e per questo bisogna arrangiarsi. Molte donne combattono con la ricrescita e non resta altro che provvedere ad una tinta fai da te. In commercio esistono numerosi prodotti di buona qualità. Per realizzare una tinta fatta bene che possa coprire totalmente la ricrescita di capelli bianchi o naturali occorre rispettare alcune regole e seguire qualche consiglio utile per avere un risultato perfetto come dal parrucchiere. 

Alcuni consigli prima di iniziare

  • Per prima cosa, non fate la tinta sui capelli appena lavati. Questo serve per dare la possibilità al sebo, che avvolge la cute e i capelli, di proteggerli dall’aggressione delle tinte.
  • Utilizzare sempre il balsamo che si trova all'interno della confezione, perchè solitamente risulta essere arricchito di principi nutritivi e per questo dona maggiore lucentezza e morbidezza alla chioma.
  • Se avete innavertitamente acquistato la versione senza ammoniaca non temete: non durano meno delle altre, di conseguenza sono efficaci allo stesso modo ma meno aggressive.
  • In caso di capelli grassi, dopo aver fatto una tinta fai da te, l’untuosità potrebbe diminuire un po’, ma con il passare dei giorni tornerà come prima.
  • La forfora, invece, può peggiorare subito dopo l’applicazione della tinta perché la pelle, per difendersi dal contatto con il prodotto, aumenta l’esfoliazione.

I passi da seguire per fare una tinta dal risultato perfetto

Tingere i capelli in casa è semplice: basta munirsi di un asciugamano, un pettine, dei guanti in lattice e la tinta con il suo kit (pennello, balsamo ecc). Prima di iniziare con l'applicazione, assicuratevi di non essere allergiche al prodotto facendo un test e seguendo le indicazioni presenti sul foglietto illustrativo. Applicate il prodotto con l'apposito applicatore partendo sempre dalle radici perchè e lì che dovete risolvere il problema. Se poi non volete sprecare il prodotto acquistato allora utilizzatelo senza problemi e scendete con il pennello fino alle punte. Lasciate in posa per il tempo indicato e, infine, sciacquate i capelli massaggiando la cute con acqua tiepida.
Una raccomandazione: non utilizzate il phon dopo il ritocco ricrescita. Occorre far asciugare totalmente la chioma in modo naturale.

In ogni caso se non si ha la possibilità di fare subito una tinta che sia a casa o da parrucchiere o se si decide di voler ritornare al colore naturale si potrebbe ovviare al problema in maniera temporanea con alcuni piccoli trucchi:

  • Frangia asimmetrica: in questo modo si noterà con meno impatto il distacco netto tra un colore e l'altro. 
  • Tingere con le varie tecniche di mèches come il balayage, l’ombré, lo shatush: tutti metodi che permettono di mascherare il passaggio netto di colore. 
  • No alle acconciature come coda di cavallo o chignon perchè mettono in evidenza il colore della ricrescita.
  • Asciugare i capelli e renderli mossi o a boccoli grandi: il maggiore volume della chioma maschera il confine dei colori e dona un aspetto più curato.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

Torna su
BariToday è in caricamento