Piedi maleodoranti, come fare? I rimedi naturali per contrastare il cattivo odore

Il cattivo odore dei piedi è un fenomeno molto diffuso. Come contrastarlo? Ecco alcuni rimedi naturali

©Foto di Rudi Maes da Pixabay

La sudorazione dei piedi è un fenomeno normale e che riguarda ognuno di noi. Si verifica soprattutto nella stagione calda ma può essere presente in maniera eccessiva anche in assenza di calore. La conseguenza dell'eccessiva sudorazione del piede è il cattivo odore. Il piede maleodorante chiamato in maniera clinica bromidrosi plantare è frutto di una sudorazione eccessiva che favorisce la crescita di batteri i quali, con la loro attività, sono la causa diretta del cattivo odore. Quando poi il sudore ristagna è inevitabile che, con i piedi, puzzino anche le scarpe.

La situazione diventa critica in caso di:

  • assenza di aereazione che impedisce al sudore di evaporare
  • forte umidità che stimola macerazione e micosi
  • uso di calzature non traspiranti 
  • scarpe calzate per troppo tempo,
  • caldo o stress.

E' dunque necessario mantenere la massima igiene dei piedi come anche di calze, calzerotti e calzini che in lavatrice andranno lavati con detersivo igienizzante. 

Far sparire il cattivo odore è possibile attraverso l'utilizzo idi tre rimedi naturali

Bicarbonato: Un abbondante cucchiaio di bicarbonato di sodio in una bacinella di acqua calda costituisce un ottimo pediluvio per contrastare l’acidità dalla pianta del piede. Il pediluvio con bicarbonato può essere ripetuto ogni giorno, lasciando i piedi in immersione per almeno mezz’ora.

Vodka: è un rimedio rapidissimo ed efficace. E' infatti sufficiente strofinare la pianta dei piedi con un panno imbevuto con un bicchierino vodka che, avendo un'efficace azione antibatterica, funziona da disinfettante riducendo i batteri responsabili del cattivo odore. L'alcol presente, inoltre, dà una immediata sensazione di benessere e sollievo. 

Zenzero: cuocere una manciata di fettine di zenzero in acqua bollente per circa 15/20 minuti, quindi lasciar raffreddare. Il decotto andrà versato in una bacinella, anche in aggiunta ai prodotti utilizzati normalmente, per un pediluvio di almeno 20 minuti da fare la sera, prima di andare a dormire.  Da ripetere con costanza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è l'ordinanza di Emiliano sulla scuola in Puglia: dal 1° febbraio Superiori in presenza al 50% ma con opzione didattica a distanza

  • Bari e la Puglia da oggi in zona arancione: dagli spostamenti alle attività di ristorazione, ecco regole e restrizioni

  • Rubano l'auto a una donna disabile, restituita dopo gli appelli sui social: i ladri si scusano con un biglietto

  • Scossa di terremoto in Basilicata: avvertita anche in Puglia e nel Barese

  • Beccato a gettare la spazzatura fuori dal cassonetto, investe e ferisce gravemente vigile: arrestato automobilista

  • Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento