Week-end del 25 e 26 agosto 2018: gli eventi da non perdere a Bari e provincia

©Angela Potenza

Sarà un fine settimana ricco di appuntamenti con la grande musica italiana, le sagre, le manifestazioni culturali dove protagoniste saranno la gastronomia locale, gli spettacoli di ballo e la tradizione bandistica pugliese. Non mancheranno le gite fuori porta e le feste dedicate alle culture e le tradizioni dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo attraverso le danze e la musica folk.

Massimo Ranieri in concerto a Sammichele di Bari

Massimo Ranieri in concerto in piazza Vittorio Veneto a partire dalle 20 di sabato 25 agosto prossimo.

Renzo Arbore e L'Orchestra Italiana in concerto a Noci

L’evento organizzato da "La Rossa Eventi", e patrocinato dal Comune di Noci in collaborazione con la Pro Loco e l'Associazione "Il Tassello Mancante", vedrà protagonista, il prossimo 25 agosto, il grandissimo Renzo Arbore & Orchestra Italiana. Arbore è circondato da 15 talentuosi musicisti: “…all stars” come ama definirli lui stesso; spiccano l’appassionato canto di Gianni Conte, la seducente voce di Barbara Buonaiuto, quella ironica di Mariano Caiano e i virtuosismi vocali e ritmici di Giovanni Imparato.

"Un pozzo di arte e storia" a Capurso

Un evento magico e senza precedenti, per Capurso, che proietterà lo spettatore  in un mondo fatato, fatto di luci colorate riflesse sulle mura della Basilica, il tutto mentre i danzatori volteggiano nell'aria creando magiche coreografie aeree

Sagra della Focaccia a Cassano delle Murge

Enogastronomia, musica, divertimento, intrattenimento... ma soprattutto lei, la regina della sagra, sua maestà LA FOCACCIA!

A Bitritto “U sponzalizzie” e l’antico cerimoniale del matrimonio 

In Piazza Aldo Moro a Bitritto sarà proposto gratuitamente “U sponzalizzie”, brillante commedia teatrale che mette in mostra il cerimoniale del matrimonio tipico della tradizione meridionale, portata in scena dal noto attore barese Gianni Colajemma.

Musica, spettacolo, arte, cultura ed enogastronomia con la quinta edizione di San Leo Music Fest di Castellana Grotte

Fino a domenica 26 agosto sarà largo San Leone Magno a Castellana Grotte la sede del festival che, in questa edizione, punta ad unire musica, spettacolo, arte, cultura, promozione del territorio ed enogastronomia con tante iniziative collaterali.

Ad Acquaviva delle Fonti protagoniste le eccellenze agricole e enogastronomiche con "Baciami ancora"

Dibattiti, mercatini, laboratori didattici per bambini e incontri con i produttori dedicati alle eccellenze agricole e enogastronomiche locali nella cornice della Torre dell’Orologio - Piazza dei Martiri 1799 ad Acquaviva delle Fonti.

Tre serate di grande spettacolo con l' Undicesima edizione di “Ballando con le Stelle... live in Giovinazzo"

L’evento crea un perfetto connubio tra danza sport e spettacolo con ballerini di fama nazionale ed internazionale. Ad aprire questi 3 giorni di puro spettacolo sono i "Poohlive" tribute band ufficiale dei Pooh. Un grande progetto, la storia di una passione che dura da oltre 25 anni, la voglia di riproporre le emozioni di 50 anni di musica e di successi del più grande gruppo di musica pop italiana: i Pooh.

A Locorotondo eventi culturali, gastronomici e musicali

Sarà un fine settimana ricco di proposte culturali, gastronomico e musicale quello che offrirà Locorotondo a partire da giovedì 23 agosto con presentazione di libri, premiazioni e offerte gastronomiche.

Festa del Mediterraneo al Parco Miragica di Molfetta

Atmosfere da Mille e una Notte con le danzatrici del ventre. E poi le note del Sirtaki per rivivere le emozioni della danza di Zorba il greco. E i saltelli della pizzica con le sonorità che arrivano dalle terre di mare, le movenze passionali del flamenco e la musica dei balcani. Sabato 25 agosto, a Miragica, grande Festa del mediterraneo. Un viaggio tra le culture e le tradizioni dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo attraverso le danze e la musica folk.

Toritto in festa per la notte rosa 2018

La cittadina di Toritto si trasforma in un percorso suddiviso in aree specifiche e ben definite. Il colore predominante dei balconi, negozi e punti d'ingresso al percorso sarà il rosa e tutte le sue sfumature. Un viaggio all'intero del centro storico e del corso del comune torittese per ridare nuova vita ai 4 cantoni, dove saranno piazzate 4 postazioni di birra artigianale.

A Turi la musica travolgente della banda da giro pugliese "Guarda che banda"

La musica di “Guarda che Banda!” è generosa e travolgente, sempre familiare ma mai sentita prima. E' una musica che si ascolta, si vive e si guarda: la banda a volte si muove a tempo di musica, accompagna i brani con coreografie di insieme, evolve stilisticamente nello stile di marcia in parata, porta lo spettacolo in mezzo alla gente, ed un corpo di ballo ne accompagnerà i momenti salienti con le sue artistiche danze.

Prima edizione del Festival "Cuore di Banda", ad Acquaviva, Sammichele e Turi tanti eventi legati alla tradizione bandistica pugliese

Venerdì 24 alle 20 all’interno della Cassarmonica in piazza Vittorio Emanuele ad Acquaviva delle Fonti, con protagonisti la Banda di Acquaviva delle Fonti, la Banda di Turi, la Bassa Banda di Sammichele di Bari, la Kocani Orchestra, Bisserov Sister, Bari Jungle Brothers, Bassa Banda di Vito Guerra, ma anche reading teatrale, dj set e jam session finale con tutti gli artisti sul palco. Nella mattinata, a partire dalle 10.30, si potrà assistere al laboratorio con prove aperte della Kocani Orchestra, la Banda di Acquaviva delle Fonti, Bisserov Sister e la Banda di Turi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

Torna su
BariToday è in caricamento