menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Castellana un nuovo 'ecopoint' per chi ricicla: buoni spesa in cambio di bottiglie e flaconi in plastica

Il dispositivo installato dall'azienda Garby presso il Punto Simply: i cittadini potranno conferire bottiglie e flaconi, ottenendo in cambio 'eco-punti' utilizzabili direttamente al supermercato oppure cumulabili per ottenere viaggi in Italia, Slovenia o Croazia

Il riciclo premia i cittadini virtuosi... con buoni spesa e viaggi. Succede a Castellana, dove da qualche giorno è entrato in funzione un nuovo 'eco-point' mutimediale, pensato per incentivare la raccolta differenziata e il recupero della plastica.

Il nuovo dispositivo è stato installato da Garby, azienda di servizi e tecnologie per la raccolta differenziata, in via Monopoli 49/b, presso il supermercato Punto Simply.  In cambio di ciascuna bottiglia o flacone di plastica, l’ecopoint premia il cittadino con gli eco-punti sotto forma di scontrini direttamente spendibili come buoni sconto presso le attività commerciali convenzionate con il circuito di eco-marketing di Garby. Sono tre le promozioni specifiche di cui si può beneficiare attualmente a Castellana Grotte: due locali, una nazionale. La prima è quella con il Punto Simply di via monopoli, che prevede una conversione di ciascun eco-punto, cioè di ciascuna bottiglia, in 5 centesimi di euro: con 20 bottiglie si ottiene un buono spesa di 1 euro spendibile su una spesa minima di 20 euro, in una dinamica esponenziale e senza limiti massimi. La seconda promozione è quella stabilita dal negozio di cibi biologici Cerialia, che offre una conversione di 20 bottiglie in 2 euro di sconto utilizzabili su una spesa minima di 20 euro. La terza è quella di carattere nazionale tra Garby e il tour operator Evviva Vacanze: con 1.500 eco-punti (1.500 bottiglie o flaconi) si parte per un week-end in Italia o Slovenia, mentre con 3.000 eco-punti per 1 settimana, anche in Croazia. Inoltre, il dispositivo è dotato di un monitor che consente il passaggio di messaggi, immagini e video, con cui gli sponsor possono comunicare le proprie promozioni.
 
"Abbiamo dato immediatamente il nostro appoggio a questo progetto - dichiara l’assessore con delega all’ambiente Antonio Campanella  - perché ben si sposa con la nostra politica di raccolta differenziata, che mira non tanto a sviluppare quella porta a porta, bensì a creare delle isole di prossimità presso le quali i cittadini debbano selezionare i prodotti e conferirli in modo consapevole e corretto. Siamo già molto soddisfatti dei risultati che l’ecopoint sta registrando nei primi giorni di attività. Anzi, siamo letteralmente rimasti sbalorditi il giorno dell’inaugurazione nel vedere decine di bambini e ragazzini con le bottiglie in mano in fila al macchinario per ottenere gli eco-punti, in modo da poter convincere i genitori a comprare loro ciò che desiderano al supermercato. Dobbiamo insegnare ai più piccoli la cultura del riciclo e il valore del rispetto dell’ambiente, ma possiamo anche imparare molto da loro, come in questo caso". 

"Siamo molto soddisfatti di aver portato l’onda green di Garby anche a Castellana Grotte, cittadina popolosa parte di un centro importante qual è Bari - afferma Francesco Pirrelli, concessionario di zona Garby - In tutti le città in cui i nostri ecopoint sono attivi si registra un miglioramento delle condizioni ambientali e, soprattutto, una diversa percezione dei rifiuti da parte dei cittadini che li considerano, grazie agli incentivi economici, monete sonanti anziché scarti. Siamo sicuri che le promozioni stabilite in accordo con due marchi rinomati come Punto Simply ed Evviva Vacanze sapranno spingere persone di tutte le età alla pratica della raccolta differenziata di qualità".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento