Domenica, 26 Settembre 2021
Comunali Bari 2019

Materiale elettorale a scuola, la preside candidata si difende: "Io estranea all'iniziativa"

A denunciare il caso era stato lo stesso Decaro: la dirigente scolastica è infatti candidata in una delle liste che sostengono il sindaco uscente. Ma la diretta interessata nega: "Iniziativa da me mai autorizzata"

La lettera diffusa a scuola con il santino della preside candidata? Un'iniziativa "in alcun modo concordata, né autorizzata da me". Così la dirigente scolastica, Rosangela Colucci, candidata al Consiglio comunale in una delle liste a sostegno del sindaco uscente Decaro, si difende dopo la denuncia lanciata ieri dallo stesso primo cittadino, che, dopo alcune segnalazioni ricevute, aveva condannato il presunto comportamento della preside, che avrebbe diffuso materiale elettorale a scuola per chiedere sostegno ai genitori dei ragazzi.

Ma la diretta interessata, candidata di Sud al Centro, si difende, facendo sapere di essere estranea all'iniziativa, lasciando aprirsi nuovi interrogativi su chi, a questo punto, abbia potuto promuovere la diffusione della lettera: "Se qualcuno l'ha messa in atto - precisa la dirigente - ha oltraggiato la mia persona e l'istituzione Scuola. Chi mi conosce sa che mai avrei potuto dare il mio assenso una operazione del genere". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Materiale elettorale a scuola, la preside candidata si difende: "Io estranea all'iniziativa"

BariToday è in caricamento