Mercoledì, 23 Giugno 2021
Comunali Bari 2014

Digeronimo a San Pio: "Quartiere dimenticato, qui servono più servizi e forze dell'ordine"

La candidato sindaco nel quartiere della periferia nord per la tappa dell'iniziativa elettorale 'Un milione di passi'. "Qui manca la presenza dello Stato. Se fossi il sindaco, per risarcire questa vergogna, lo trasformerei in un quartiere della giustizia sociale"

"San Pio è un ghetto abbandonato e senza alcuna presenza dello Stato. E' una vergogna che in una città civile esista un quartiere come San Pio. Se fossi il sindaco di questa città, per risarcire questa vergogna, lo trasformerei in un quartiere della giustizia sociale. Implementerei i servizi, chiedendo la presenza delle forze dell'ordine, realizzerei parchi per i bambini, laboratori di musica e di cultura. Trasporti diretti che colleghino il quartiere al resto della città. San Pio deve essere una parte integrante di Bari, per restituire dignità non solo ai residenti ma a tutti i cittadini che inconsapevolmente vivono accanto ad un simile degrado". Questo il commento della candidata Digeronimo, che questa mattina ha visitato il quartiere nell'ambito dell'iniziativa "Un milione di passi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Digeronimo a San Pio: "Quartiere dimenticato, qui servono più servizi e forze dell'ordine"

BariToday è in caricamento