menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali, Fitto a Bari: "Forza Italia non c'è più, centrodestra da rifondare"

Il leader dei 'Ricostruttori' nel capoluogo pugliese per presentare i candidati consiglieri della lista 'Oltre con Fitto', a sostegno di Francesco Schittulli. L'ex ministro: "Occorre aprire un confronto serio per cambiare la situazione attuale"

Un centrodestra "da rifondare totalmente", aprendo "un confronto serio per cambiare la situazione attuale". Così il leader dei Ricostruttori, Raffaele Fitto, fotografa l'attuale condizione del centrodestra pugliese, spaccato, e con due diversi candidati alle Regionali, in seguito alla frattura con Berlusconi in Forza Italia.

Nel capoluogo pugliese per presentare i candidati consiglieri della sua lista, 'Oltre con Fitto', a sostegno di Francesco Schittulli, l'ex ministro di Maglie ha risposto anche a chi gli chiedeva come mai non abbia lasciato Forza Italia. "Forza Italia, per detta dei suoi stessi esponenti, non c'è piu'. E gli elettori ci spiegano sempre di più che non c'è", ha risposto Fitto.

"FI - ha proseguito l'eurodeputato - ha sbagliato totalmente la linea politica in questo ultimo anno: ha votato le riforme costituzionali ed elettorali di Renzi, e noi dicevamo che era una grande errore farlo, e dopo averle votate e consentito che entrassero in vigore, ora urla contro Renzi, parlando di una deriva autoritaria".

"Berlusconi - ha detto ancora Fitto - ce l'ha con me perché dico quello che penso. E perché ho sostenuto in quest'ultimo anno che Forza Italia sbagliava tutto e ho avuto ragione". "Ma questo è relativo - ha aggiunto - la cosa che mi dispiace è che per perseguire questo scontro con me, sacrifica molte possibilità per il centrodestra di vincere queste elezioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento