Regionali Puglia 2015

Caos 'impresentabili', Ladisa: "Su di me notizie false, continuo la mia campagna elettorale"

Riceviamo e pubblichiamo la dichiarazione di Fabio Ladisa, candidato al Consiglio regionale nella lista 'Popolari con Emiliano", in merito alla vicenda dei presunti candidati 'impresentabili' indicati dalla Commissione Antimafia

"Con riferimento alle notizie divulgate dai mass-media in relazione alla mia presunta “Impresentabilità” quale candidato alle elezioni regionali della Puglia che si terranno domenica 31 maggio p.v., e soprattutto alla notizia di una partecipazione all’associazione mafiosa (ex art. 416 bis) ribadisco che tale contestazione non mi è stata mai rivolta, né risulta che sia stata mai valutata dalla commissione parlamentare antimafia.

L’unico procedimento giudiziario che mi vede coinvolto, risalente al 2011, ha per oggetto presunti reati non previsti dal codice di autoregolamentazione, né tantomeno dalla Legge.

A supporto di quanto ho dichiarato allego alla presente la nota redatta dall’Avv. Gaetano Castellaneta e ribadisco la mia piena volontà di continuare la mia campagna per essere eletto nella lista dei Popolari con Emiliano".
 

fabio ladisa-2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos 'impresentabili', Ladisa: "Su di me notizie false, continuo la mia campagna elettorale"

BariToday è in caricamento