rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Regionali 2020

Paolo Lattanzio lascia il M5S, "dissenso sulle scelte per le Regionali": l'addio dopo il mancato accordo col Pd

Il deputato barese su Fb annuncia di aver consegnato la lettera per comunicare l'uscita dal gruppo parlamentare dei pentastellati, facendo riferimento "all'aperto dissenso" rispetto al "mancato posizionamento in uno schieramento largo di centro sinistra"

Il deputato barese Paolo Lattanzio lascia il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle. Ad annunciarlo è lo stesso Lattanzio su Fb, spiegando in un breve post che "la motivazione, nota da tempo, è legata all’aperto dissenso rispetto alle scelte strategiche di mancato posizionamento in uno schieramento largo di centro sinistra per le elezioni Regionali pugliesi".

"Il mio supporto alla linea politica del Presidente Conte e del Governo rimane fermo e convinto", scrive ancora Lattanzio, annunciando che "nelle prossime ore" illustrerà "nel dettaglio tutte le motivazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Lattanzio lascia il M5S, "dissenso sulle scelte per le Regionali": l'addio dopo il mancato accordo col Pd

BariToday è in caricamento