Negli ospedali baresi in arrivo 117 nuovi medici: "Aiuto per sfoltire le code estive nei pronto soccorso"

Saranno assunti con contratti a tempo determinato di massimo un anno. Oltre ai pronto soccorso, saranno impiegati in altri reparti degli ospedali della provincia

In arrivo un contratto a tempo determinato per 117 medici negli ospedali baresi. L'asl di Bari ha infatti disposto, già a partire da lunedì, le assunzioni - con incarichi della durata massima di un anno - per rafforzare i presidi nel periodo estivo e autunnale. In particolare i contratti riguarderanno 30 medici in pronto soccorso, 16 in Chirurgia, 3 in Medicina Trasfusionale, 10 nelle unità operative di Anestesia e Rianimazione, 2 in Urologia (più altri 2 specialisti assunti a tempo indeterminato), 13 in Nefrologia-Dialisi, 4 in Ortopedia, 10 in Radiologia, oltre a 16 dirigenti medici psichiatri, 7 medici del lavoro e 6 non specialisti per la Medicina penitenziaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare per le unità di Medicina e Chirurgia d'accettazione e d'urgenza saranno titolari del contratto a tempo determinato, laureati non specialisti, chiamati ad affiancare gli specialisti nei pronto soccorso degli ospedali di Corato, Molfetta, Altamura, Monopoli e Putignano: sei medici in più per ciascun pronto soccorso che permetteranno di snellire le code estive, occupandosi prevalentemente dei codici verdi e bianchi.  Contratto a tempo determinato, sempre fino al 31 dicembre prossimo, per i medici in formazione specialistica da inserire nei reparti di Chirurgia Generale, Anestesia e Rianimazione, Urologia, Nefrologia e Dialisi, Ortopedia e Traumatologia, Radiodiagnostica e Medicina Trasfusionale. Durerà un anno, infine, l'incarico attribuito agli psichiatri. I contratti arrivano al termine delle procedure pubbliche varate tra fine giugno e inizio luglio in vista del periodo estivo e anche per tener conto delle esigenze straordinarie legate all'emergenza Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro auto-moto tra Locorotondo e Martina, muore giovane coppia: lasciano un bimbo di dieci mesi

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Lotta al coronavirus, in Puglia torna obbligo mascherine in luoghi aperti affollati e discoteche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento