rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Salute Ruvo di Puglia

Attiva la base Usca a Ruvo, il sindaco: "Servizio atteso, già le prime richieste". In città i positivi calano a 220

I contatti per usufruire del servizio gratuito. Arrivata anche la richiesta all'Asl di autorizzare il prima possibile nella postazione del drive-through in città dei test antigenici rapidi da parte dei medici di famiglia

Terminati i lavori di adeguamento strutturale, è ufficialmente operativa la base Usca di Ruvo di Puglia. A darne notizia è il sindaco del comune, Pasquale Chieco, ricordando che "si tratta di un supporto sanitario di grande importanza per il nostro territorio".Non a caso sono già in arrivo le prime richieste di intervento per il nuovo servizio di assistenza domiciliare per persone non autosufficienti in isolamento causa covid: può essere richiesto gratuitamente dai cittadini interessati, dai loro familiari o dai medici di famiglia telefonando all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Ruvo di Puglia al numero 080/9507417. È inoltre attivo H24 il numero 3480743371 per la pronta reperibilità.

È lo stesso Chieco a fornire i dati ufficiali sui contagi nel comune, che vedono un calo dei positivi, con 220 casi. "Abbiamo inoltre chiesto alla ASL Ba di autorizzare il prima possibile presso la postazione del drive through di via dei Floricoltori anche l’esecuzione dei test antigenici rapidi da parte dei medici di famiglia" conclude il primo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attiva la base Usca a Ruvo, il sindaco: "Servizio atteso, già le prime richieste". In città i positivi calano a 220

BariToday è in caricamento