rotate-mobile
Calciomercato

Bari, colpo a sorpresa in attacco: in arrivo il greco Petropoulos

Operazione lampo condotta dal ds Zamfir che ha regalato un altro elemento per l'attacco a Davide Nicola

Un'operazione tenuta fino ad ora nascosta quella che porterà Antonis Petropoulous, centravanti greco alto 192 cm, a vestire la maglia del Bari nel prossimo campionato.

L'ariete ellenico è stato individuato dal dt Razvan Zamfir, fine conoscitore del mercato dell'Europa orientale. Cresciuto calcisticamente nell'Egaleo, Petropoulos, nei primi anni di carriera ha militato in club e divisioni minori del suo Paese, fino al 2007, anno in cui è approdato al Panathinaikos, top club greco.

Con la maglia dei verdi di Atene in cinque stagioni ha trovato meno spazio di quello che sperava, si è così trasferito prima all'AEK Atene e poi all'Apollon Smirne per poi passare all'Ofi Creta (all'epoca di Gattuso) e infine al Kalloni.

Il greco ieri ha sostenuto le visite mediche e secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport avrebbe già firmato un accordo biennale con il Bari. L'attaccante si trova già in ritiro a Roccaporena, dove oggi conoscerà il presidente Paparesta, atteso in Umbria nel pomeriggio.

Un altro rinforzo per Davide Nicola, che negli ultimi giorni ha già accolto (anche se ancora non sono stati ufficializzati) George Puscas e Gaston Camara, entrambi provenienti dal vivaio dell'Inter.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari, colpo a sorpresa in attacco: in arrivo il greco Petropoulos

BariToday è in caricamento