Calciomercato Bari: Sabelli va al Brescia, dalle rondinelle arriva Somma

Formalizzata la prima cessione importante del mercato biancorosso: il terzino romano saluta dopo una lunga militanza. Percorso inverso per il centrale del Brescia, anch'egli scuola Roma

Stefano Sabelli

La notizia si era diffusa già nella giornata di ieri e adesso è ufficiale: Stefano Sabelli lascia il Bari dopo cinque stagioni e mezza. Il terzino destro è stato ceduto a titolo definitivo al Brescia, squadra con cui ha firmato un contratto triennale. Nell'operazione è rientrato anche il cartellino del difensore centrale Michele Somma (classe '95 scuola Roma, figlio dell'ex calciatore ed allenatore Mario Somma) che dalla prossima stagione vestirà la maglia biancorossa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si concretizza così la seconda delle cessioni importanti del Bari (pochi giorni fa era stato venduto Cissé al Verona ndr). Ad essa potrebbero seguirne altre visti gli ormai noti problemi di liquidità del club di via Torrebella che in questi giorni ha pagato gli stipendi dell'ultimo trimestre ma deve far fronte ad altre scadenze impellenti ed onerose e all'aumento di capitale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento