Domenica, 20 Giugno 2021
Altamura

Altamura: folla e commozione per i funerali di Carlo e Rosa Masiello

Giornata di lutto cittadino ad Altamura: celebrati ieri in Cattedrale i funerali di Carlo e Rosa Masiello, padre e figlia, vittime dell'alluvione che ha colpito il materano domenica scorsa

Una folla commossa e silenziosa ha riempito ieri la cattedrale di Altamura per i funerali di Carlo e Rosa Masiello, padre e figlia di 87 e 44 anni, rimasti vittime dell'alluvione che domenica scorsa ha colpito il materano. L'auto a bordo della quale i due altamurani viaggiavano era stata travolta da un torrente in piena dopo essere precipitata in un canale a causa di un cedimento della strada che stavano percorrendo. I loro corpi erano stati ritrovati dopo cinque giorni di ricerche a venti chilometri di distanza dal luogo in cui era avvenuta la tragedia.

Alle esequie hanno preso parte i sindaci di Altamura e Matera ed è stato proclamato il lutto cittadino. Nella sua omelia il vescovo della diocesi locali, Mario Paciello, ha tratteggiato il ricordo delle due vittime, dedite al sociale ed alla famiglia. ''L'espressione piu' forte del dolore e della condivisione del dolore e' il silenzio'', ha detto il sacerdote, aggiungendo che ''le parole umane possono dir poco o nulla ma non possono colmare le voragini che si aprono con la perdita di persone care''.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altamura: folla e commozione per i funerali di Carlo e Rosa Masiello

BariToday è in caricamento