Altamura

Altamura: la città si unisce nella legalità e contro ogni forma di violenza

Mercoledì 23 Maggio parte un corteo da Piazza Aldo Moro alle ore 19, 30 con arrivo previsto in p.zza Duomo alle 23.00. Vi partecipano partiti, associazioni, cittadini per commemorare la morte del magistrato che sfidò la mafia e per il saluto a Melissa Bassi vittima dell'attentato di Brindisi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il giorno 23 Maggio 2012 ore 19,30 presso P.zza Aldo Moro, Associazioni, Movimenti, Partiti e Liberi Cittadini daranno luogo ad un corteo per le strade di Altamura, per ricordare il Ventennale della strage di Capaci dove persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli Uomini della Scorta.
Il corteo, proseguirà il suo percorso su Viale Martiri e Via Ottavio Serena fino a chiudere in P.zza Duomo, dove saranno proiettati dei Video-documentari su quegli anni che testimoniano i segni tangibili di UOMINI che hanno creduto nello Stato ed in questo Paese. Sarà, inoltre, data la possibilità a diversi STUDENTI di leggere dei passi tratti dal libro “Cose di Cosa Nostra”(G. Falcone – M. Padovani).

Lo scopo di questa manifestazione è quello di sensibilizzare la Cittadinanza ai temi della Legalità e della responsabilità del bene comune, come questi UOMINI ci hanno insegnato; nonostante gli episodi che hanno macchiato la nostra comunità esiste una coscienza civica sana che lotta per la legalità e contro ogni forma di violenza. In tale occasione sarà ricordato anche il tragico e vile attentato, avvenuto a Brindisi, nel quale sono rimaste coinvolte diverse studentesse e in cui la giovanissima Melissa Bassi ha perso la vita.

La cittadinanza è invitata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altamura: la città si unisce nella legalità e contro ogni forma di violenza

BariToday è in caricamento