Gravina Via Lettieri Maurizio

Gravina: rissa tra giovani nella pineta comunale, arrestato un 19enne

Coinvolti tre ragazzi domiciliati presso una comunità del luogo, che sono stati sorpresi dai carabinieri di passaggio nella zona durante un servizio di perlustrazione. L'unico maggiorenne è stato arrestato, gli altri due denunciati

Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre si picchiavano con calci e pugni nei pressi della pineta comunale di Gravina. Protagonisti della vicenda tre giovani, già noti alle forze dell'ordine e domiciliati presso una comunità di accoglienza del luogo: un 19enne barese, un 17enne di Gravina e un 16enne di Bitritto.

Alla base della rissa una discussione per futili motivi. Alla vista dei carabinieri, di passaggio nella zona per un servizio di perlustrazione, due di loro si sono dati alla fuga, mentre il terzo, appena colpito, è rimasto sul posto ancora dolorante. Gli altri due ragazzi, riconosciuti dai militari nonostante la rapida fuga, sono stati rintracciati e bloccati pochi minuti dopo in una via vicina.

I tre sono stati prima accompagnati in ospedale per la medicazione delle ferite riportate durante la rissa e giudicate guaribili in pochi giorni. Poi sono stati condotti in caserma dove il maggiorenne è stato arrestato con l'accusa di rissa e lesioni personali, mentre gli altri due sono stati denunciati per gli stessi reati.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravina: rissa tra giovani nella pineta comunale, arrestato un 19enne

BariToday è in caricamento