"Oltre la pelle", screening gratuito per il melanoma

La lotta al melanoma scend in Piazza della Libertà il 4-5-6 ottobre 2019

L'iniziativa è promossa da Novartis, con il patrocinio di Fondazione Umberto Veronesi, Fondazione IEO e Intergruppo Melanoma Italiano e con la collaborazione di alcune associazioni di pazienti.

La lotta al melanoma scende in piazza. ''Oltre la pelle" è una campagna itinerante di informazione e sensibilizzazione sul melanoma, dedicata alle persone che vivono con questa patologia e rivolta anche al grande pubblico.

Dopo le tappe di Milano e Roma, lo spazio espositivo itinerante si sposterà a Bari in Piazza della Libertà il 4-5-6 ottobre 2019.

L'iniziativa si svolgerà all'interno di una struttura gonfiabile, che ospiterà una mostra multimediale sul melanoma e sulla mutazione BRAF presente in circa il 50% dei melanomi e sull'importanza di diagnosticarla tempestivamente. Sarà aperta al pubblico venerdì 4 ottobre dalle 10.00 alle 18.30, sabato 5 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 e domenica 6 ottobre dalle 10.00 alle 18.30.

La tappa di Bari si avvarrà della preziosa collaborazione del dottor Michele Guida, responsabile della U.O.S. Tumori Rari e Melanoma, I.R.C.C.S. Ospedale Oncologico "Giovanni Paolo II " di Bari e del Team multidisciplinare "Melanoma ".


L’evento dedicato ai pazienti si svolgerà la mattina di sabato 5 ottobre e sarà occasione per approfondire la tematica e per confrontarsi con gli esperti del team multidisciplinare che risponderanno a dubbi e domande. L’incontro sarà arricchito anche dal prezioso contributo della Civica Scuola di teatro Paolo Grassi di Milano.  


Saranno rese disponibili visite dermatologiche gratuite nei seguenti orari:

  • Venerdì 4 ottobre ore 10.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00
  • Sabato 5 ottobre ore 15.00 - 18.00
  • Domenica 6 ottobre ore 10.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lerario al posto di Lopalco, 'commissariata' la gestione della campagna vaccinale in Puglia: la protezione civile punta a 40mila dosi giornaliere

  • La Puglia sarà arancione dalla prossima settimana? Numeri in discesa ma preoccupano i ricoveri

  • Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

  • In Puglia 50mila somministrazioni dei vaccini anti Covid in 2 giorni, Emiliano: "Esaurite dosi Pfizer e Moderna"

  • Covid, Bari dice addio all'attore e regista Gianni Colajemma: aveva 62 anni

  • La circolare della Regione: da domani sarà possibile vaccinare tutti gli over 60 pugliesi anche senza prenotazione

Torna su
BariToday è in caricamento