rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Arriva a Livigno per un colloquio di lavoro, ma scompare: "La famiglia cerca il 22enne barese Vincenzo D'Introno"

L'appello è stato riportato sui social dall'associazione Penelope che si occupa di assistere i familiari nella ricerca delle persone scomparse. Del giovane, originario della provincia di Bari, non si hanno più notizie da 20 giorni

Si era recato lo scorso 5 luglio a Livigno per un colloquio di lavoro, ma da quel giorno si sono perse le sue tracce. Sono giorni di apprensione per la famiglia del 22enne originario della provincia di Bari, Vincenzo D'Introno, che da 21 giorni non ha notizie del ragazzo. 

"Vincenzo era a Livigno per un colloquio di lavoro, sappiamo per certo che ha perso il suo telefono, la famiglia vuole sapere solo se sta bene, sono passati troppi giorni senza avere sue notizie! Potrebbe trovarsi in difficoltà", si legge in un post facebook dell'associazione Penelope. 

Le ultime notizie risalgono a tre giornio dopo la sparizione: "L'8 luglio ha preso un pullman da Livigno per Tirano e potrebbe essersi diretto a Milano", continua il post. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva a Livigno per un colloquio di lavoro, ma scompare: "La famiglia cerca il 22enne barese Vincenzo D'Introno"

BariToday è in caricamento