Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Rifiuti abbandonati in una strada di campagna, sporcaccioni beccati e sanzionati a Monopoli

Grazie all'intervento della polizia, due responsabili sono stati individuati, mentre il sito, in contrada Lamascrasciola, è stato subito bonificato

Beccati e sanzionati per aver abbandonato rifiuti in una strada di campagna, a Monopoli. Nei giorni scorsi, dopo l’ennesima segnalazione da parte dell’Associazione Tutela della Contrade Monopolitane e l’individuazione di un punto dove stava avvenendo un abbandono incontrollato di rifiuti, i poliziotti del locale commissariato hanno avviato una attività di indagine.
 
In questo caso, grazie all'intervento tempestivo degli agenti, i cumuli dei rifiuti non avevano ancora raggiunto volumi significativi e le attività svolte dal personale della Polizia di Stato hanno permesso di acquisire informazioni che hanno portato alla contestazione direttamente a due interessati della sanzione amministrativa che prevede un massimo di 500 euro ciascuno.

In sinergia con l’amministrazione comunale, immediatamente dopo gli accertamenti necessari per identificare gli autori della violazione, il sito in contrada Lamascrasciola è stato bonificato.
 
I controlli - fanno sapere dalla Polizia - saranno constanti e chiunque dovesse essere individuato quale autore di questo tipo di violazioni o a mezzo fototrappole o con attività di indagine o con altre tecniche di accertamento sarà sanzionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati in una strada di campagna, sporcaccioni beccati e sanzionati a Monopoli

BariToday è in caricamento