menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede a commerciante di spostare il veicolo ma viene pestato, in ospedale agente della Polizia Locale

E' accaduto a Terlizzi, nel Barese. Il sindaco Gemmato: "Il lavoro e l’esercizio di un’attività commerciale non possono mai prescindere dalla legalità e dal rispetto verso il lavoro delle forze dell’ordine"

Il sovrintendente capo della Polizia Locale di Terlizzi, Gino De Chirico, è stato aggredito, questa mattina, da un commerciante nelle vicinanze di viale delle Mimose, non lontano dall'area del mercato settimanale.

Secondo una ricostruzione, l'agente, in servizio con una collega, sarebbe intervenuto nei confronti del titolare di un esercizio commerciale per intimargli lo spostamento di un veicolo, fermo in maniera irregolare sulla strada, che in quel frangente bloccava il traffico veicolare. Al momento di scrivere il verbale per la multa, l'agente sarebbe stato brutalmente aggredito. Immediatamente soccorso, è stato condotto in ospedale a Molfetta.

"È un episodio brutto e inaccettabile" commenta il Sindaco Ninni Gemmato. "Il lavoro e l’esercizio di un’attività commerciale - aggiunge il primo cittadino - non possono mai prescindere dalla legalità e dal rispetto verso il lavoro delle forze dell’ordine. Esprimo la mia piena solidarietà al Sovrintendente capo della Polizia Locale Gino De Chirico e gli auguro una pronta guarigione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento