rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Acquaviva delle Fonti

Tagliati senza autorizzazione tre ettari di area boschiva tutelata: denunciata donna

Controlli dei Carabinieri Forestali in località Primocielo nelle vicinanze di Acquaviva delle Fonti: deferita la proprietaria del terreno

Una donna proprietaria di un terreno in località Primocielo, alla periferia di Acquaviva, è stata denunciata dai Carabinieri Forestali dopo alcuni controlli nei quali sono stati accertati "interventi di taglio boschivo non autorizzati ed eseguiti non correttamente, con danneggiamento, deturpamento e deterioramento significativo di un’area boschiva paesaggisticamente tutelata. L’area interessata dal taglio boschivo si estende per una superficie di circa 3 ettari. I militari contestano alla proprietaria anche il reato di illecita combustione di rifiuti (ovvero dei resti di rami e foglie dopo il taglio) e deposito incontrollato degli stessi in area non autorizzata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliati senza autorizzazione tre ettari di area boschiva tutelata: denunciata donna

BariToday è in caricamento