menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco dell'Alta Murgia, scoperte 3 opere abusive: due denunce

La Forestale ha sequestrato due corpi di fabbrica e il piazzale all'interno di un opificio, per una superficie complessiva di 800 mq e una volumetria di circa 1700 metri cubi. Le costruzioni sarebbero state edificate senza autorizzazioni

Tre opere edilizie, costruite senza autorizzazioni, sono state scoperte all'interno del Parco Nazionale dell'Alta Murgia dal Corpo Forestale dello Stato. Le costruzioni si trovano all'interno di un opificio artigianale: sequestrata una superficie di circa 800 mq su cui era stata sviluppata una volumetria di circa 1700 metri cubi, comprendente due corpi di fabbrica e un piazzale.

La struttura, secondo la Forestale, avrebbe determinato "una sensibile trasformazione edilizia ed urbanistica del territorio nonché la trasformazione paesaggistica ed ambientale in contrasto con il paesaggio tipico del Parco Nazionale dell’Alta Murgia votato alle attività agro-silvo-pastorali". Due persone sono state denunciate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento