Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Anziana muore, il suo avvocato eredita la casa: indagato per omicidio colposo

La Procura apre un'inchiesta dopo la denuncia del figlio della 90enne: il legale, impegnato da un 'contratto di mantenimento' ad accudire l'anziana malata di tumore, in realtà non l'avrebbe fatta curare

E' morta ultranovantenne e il suo appartamento barese di tre vani, così come aveva stipulato davanti al notaio con il poco noto 'contratto di mantenimento', é diventato di proprietà del suo avvocato che si era impegnato ad accudirla fino alla morte.

Ma il figlio della donna, deceduta per un tumore, tornato dal nord Italia dove abita, ha denunciato il legale 39enne alla Procura della Repubblica sostenendo che la mamma non è stata curata come doveva. Pertanto il pm di turno, Renato Nitti, ha aperto un fascicolo ipotizzando l'omicidio colposo. Il magistrato ha anche disposto l'autopsia per accertare le cause della morte e ha affidato l'incarico al medico legale Alessandro dell'Erba e al tossicologo Roberto Gagliano Candela.


(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana muore, il suo avvocato eredita la casa: indagato per omicidio colposo

BariToday è in caricamento