Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Murat / Via Nicolò Piccinni, 110

Sportello pratiche edilizie del Comune: dal 1°luglio tutti gli atti saranno solo on-line

Al via la smaterializzazione degli atti: risparmio di tempi, efficacia e trasparenza

Ancora pochi giorni e il Comune di Bari darà il via, primo in Puglia, allo Sportello online delle pratiche edilizie, uno strumento tecnologicamente avanzato al servizio dei professionisti del settore, per inoltrare gli atti relativi alle loro attività e ai progetti in cantiere. Un mezzo efficace attivo dal 1° luglio, utile per risparmiare tempo e soldi, che potrà garantire anche la massima trasparenza nell'espletamento delle procedure burocratiche. Lo Sportello delle pratiche edilizie è stato illustrato dall'assessore all'Urbanistica Elio Sannicandro e sarà l'unico riconosciuto per il preinoltro agli uffici comunali di atti come Cil, Dia, Scia, Comunicazione inizio lavori, Denuncia di inizio attività e Segnalazione certificata di inizio attività. 

Il sistema, nato nel 2010, reso funzionale dopo 3 anni di studio, è stato realizzato dalla Ripartizione Urbanistica ed Edilizia privata del Comune di Bari ed on-line già da qualche tempo per i necessari test di funzionalità. Lo Sportello va ad aggiungersi ad altri importanti interventi attuati dalla ripartizione in questi anni, che hanno consentito l'informatizzazione degli archivi comunali delle pratiche edilizie come l'attivazione del Sit - Sistema informativo territoriale e la realizzazione di un sistema cartografico digitale che ha acquisito e sovrapposto i diversi sistemi cartografici in uso in formato cartaceo.

Con la procedura online si potrà accedere anonimamente alla sezione pubblica, per la ricerca e consultazione delle pratiche edilizie pervenute (a far data dall'anno 2000 in cui è stata posta la base dell'informatizzazione dell'Ufficio). Accreditandosi invece nella sezione privata, in qualità di professionista abilitato, si potrà procedere alla compilazione guidata delle istanze delle proprie pratiche edilizie, nonché alla la consultazione dello stato di avanzamento di quelle già presentate e per la cartella personale contenente le pratiche istanziate.

Si potrà inoltre accedere anche per controllare lo stato delle pratiche con il numero di protocollo informatico rilasciato al momento della presentazione. Nei prossimi giorni, inoltre, il Comune avvierà un'altra applicazione per consentire il pagamento on-line dei diritti di segreteria e del contributo di costruzione. L'applicazione Sportello delle pratiche edilizie è raggiungibile attraverso l'url https://sue.comune.bari.it , nell'area tematica Casa Edilizia e Territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportello pratiche edilizie del Comune: dal 1°luglio tutti gli atti saranno solo on-line

BariToday è in caricamento