Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Bari Vecchia

Droga in casa pronta allo spaccio: due arresti nel borgo antico

In manette sono finiti un 50enne e una 30enne, in due diverse operazione dei carabinieri per bloccare il fenomeno dello spaccio

Finiscono in manette due persone nel borgo antico di Bari durante i controlli del carabinieri per il contrasto al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Agli arresti un 50enne censurato, dalla cui abitazione i militari avevano notato negli scorsi giorni uno viavai sospetto. È scattata così una perquisizione domiciliare, che ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti: 751 grammi di hashish suddivisi in numerosi panetti, 71 grammi di marijuana, 72 grammi di cocaina e 50 grammi di procaina, nonché un bilancino di precisione, strumenti per il taglio della sostanza e materiale utile al confezionamento in singole dosi. Durante i controlli sono stati sequestrati anche 3470 euro, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio. L'uomo è ora in carcere, in attesa di essere sottoposto a giudizio

In una seconda operazione è poi finita in manette una 30enne, trovata in possesso in casa di 40 grammi di marijuana, suddivisa in bustine già pronte per la vendita. E' stata arrestata anche lei per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posta ai domiciliari in attesa di giudizio. La droga sequestrata è stata invece inviata al L.A.S.S. del Comando Provinciale Carabinieri di Bari che effettuerà specifiche analisi al fine di stabilirne il principio attivo e il numero di dosi ricavabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in casa pronta allo spaccio: due arresti nel borgo antico

BariToday è in caricamento