Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Beccata a vendere droga sulla SS96, in manette 56enne: addosso ancora il denaro dell'acquisto

I carabinieri hanno fermato una donna originaria di Palo del Colle. Dalla successiva perquisizione sono emerse altre dosi di eroina

Spaccio di sostanza stupefacente: finisce in manette una 56enne di Palo del Colle, fermato durante un controllo dei carabinieri. La donna, già notata con atteggiamenti sospetti, è stata seguita dai militari, da cui è stata vista cedere a un altro soggetto una dose di sostanza stupefacente sulla ss96.

I due sono stati bloccati e la successiva perquisizione ha confermato quanto si era visto precedentemente. La dose ceduta era di eroina (2,5 grammi), ma addosso alla donna è stata trovata anche la somma utilizzata per pagare la droga: 35 euro. Sono state trovate e sequestrate, poi, ulteriori due dosi di eroina per un peso totale di 6,9 grammi  Entrambi i soggetti fermati sono stati accompagnati in caserma, dove la 56enne, è stata dichiarata in arresto e, su disposizione dell’A.G., dopo l’udienza di convalida, è stata sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccata a vendere droga sulla SS96, in manette 56enne: addosso ancora il denaro dell'acquisto

BariToday è in caricamento