rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

In giro con l'auto rubata, intercettato grazie al sistema di monitoraggio delle targhe: bloccato in centro a Bari

Il giovane, un 19enne con precedenti, è stato fermato da una pattuglia della polizia a bordo di una Panda rubata qualche giorno fa. A far scattare le ricerche l'allarme attivato dal circuito di videosorveglianza stradale

Circolava per la città a bordo di un'auto, una Fiat Panda, risultata rubata qualche giorno prima. Il giovane, un 19enne con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato così bloccato e denunciato per ricettazione. 

A far scattare l'intervento degli agenti delle Volanti, nel primo pomeriggio di sabato, un allarme proveniente dal sistema V.I.M.S., circuito di videosorveglianza stradale utile per il controllo del territorio ed il monitoraggio dei lettori targhe dei veicoli nei transiti veicolari, che ha attivato le note di ricerca di una Fiat Panda che risultava essere stata rubata il 30 novembre scorso.

Giunto l'allarme alla Sala operativa della Questura, l'equipaggio della Volante si è quindi recato nella zona del centro cittadino, presso i varchi interessati al passaggio del veicolo ricercato che avevano fatto scattare l’allarme, e ha intercettato e fermato la vettura, poi restituita al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro con l'auto rubata, intercettato grazie al sistema di monitoraggio delle targhe: bloccato in centro a Bari

BariToday è in caricamento