rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Furto in piena notte, 4 ladri d'appartamento sorpresi dai carabinieri: fuga dal balcone per evitare l'arresto, due finiscono in ospedale

E' accaduto in pieno centro a Bari: i militari, dopo una segnalazione, sono intervenuti nell'abitazione al terzo piano. Il rocambolesco tentativo dei malviventi di fuggire lanciandosi dal balcone è costato a due di loro fratture multiple e il ricovero

Sorpresi nel cuore della notte mentre mettevano a segno un furto in appartamento al terzo piano, in una palazzina in pieno centro a Bari, nei pressi di piazza Garibaldi. In quattro sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile.

I militari sono intervenuti in seguito a una segnalazione di residenti che, in piena notte, avevano sentito strani rumori provenire dall'appartamento in questione. Appena giunti sul posto, i carabinieri sono subito entrati nella casa indicata, trovando i quattro topi d’appartamento con le mani “nel sacco”. Uno dei quattro è stato prontamente bloccato, mentre gli altri tre, hanno tentato una rocambolesca fuga, lanciandosi dal balcone della cucina, venendo però immediatamente raggiunti dai carabinieri.

A essere bloccati e arrestati un 29enne, un 38enne, un 35enne e e un 28enne, tutti di nazionalità georgiana. Uno di loro risultava da ricercare poiché resosi irreperibile da diversi mesi.

Due degli autori del furto sono stati ricoverati d’urgenza e piantonati in un ospedale cittadino a seguito delle fratture riportate durante la caduta, mentre gli altri due condotti direttamente in carcere, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in piena notte, 4 ladri d'appartamento sorpresi dai carabinieri: fuga dal balcone per evitare l'arresto, due finiscono in ospedale

BariToday è in caricamento