Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Bitetto: nasconde una pistola in casa, arrestato 23enne

Nella sua abitazione i carabinieri hanno rinvenuto una pistola a salve modificata completa di cartucce

Una pistola a salve mod. 85 cal. 8 semiautomatica, modificata ad arma comune da sparo, nonchè 8 cartucce cal. 7,65 sono state rinvenute a Bitetto dai Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati da una unità cinofila per la ricerca di armi ed esplosivi del Nucleo Carabinieri Cinofili di Modugno, che hanno arrestato il 23enne del luogo Francesco Caputo, noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso dell’arma e delle munizioni, che deteneva all’interno della sua cameretta.

Il giovane dovrà rispondere di detenzione illegale di arma da sparo clandestina, munizioni e ricettazione della stessa.

L’arma, perfettamente funzionante, d’intesa con la Procura della Repubblica di Bari, è stata posta sotto sequestro e sarà sottoposta ad accertamenti tecnico-balistici da parte di personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari.


Il 23enne, su disposizione della stessa Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitetto: nasconde una pistola in casa, arrestato 23enne

BariToday è in caricamento