Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Murat

Festeggiano compleanno del figlio 15enne con i botti: fuochi abusivi sul lungomare a mezzanotte

L'episodio in largo Giannella: i genitori del ragazzo, un quindicenne, sono stati identificati dalla Polizia locale e saranno denunciati

Fuochi d'artificio (abusivi) in pieno centro per festeggiare il compleanno del figlio 15enne. Così, allo scoccare della mezzanotte, la rotonda di largo Giannella, sul lungomare, è diventata lo scenario per l'esplosione dei botti non autorizzati. I responsabili del gesto, genitori del ragazzino, sono stati individuati dagli uomini della Polizia locale, al comando del generale Michele Palumbo, e saranno denunciati: Ulteriori indagini sono in corso.

L'episodio si è verificato sabato sera, nello stesso giorno in cui il sindaco Decaro ha bloccato, dopo una denuncia in Questura, la "festa di un clan" organizzata (senza autorizzazioni) per il 2 febbraio da una famiglia nel quartiere Libertà, che negli anni passati ha anche comportato l'esplosione di fuochi no autorizzati, bloccando di fatto una parte del quartiere.

(Foto di repertorio)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festeggiano compleanno del figlio 15enne con i botti: fuochi abusivi sul lungomare a mezzanotte

BariToday è in caricamento