Caos su bus Amtab: "Minacce ai passeggeri? Tre ragazzi vittime di razzismo"

Episodio da chiarire, questa mattina, su un mezzo che viaggiava in corso Benedetto Croce. Una voce su una frase, probabilmente, mai pronunciata, in cui si menzionavano terroristi, ha scatenato confusione

Un atto di razzismo nei confronti di tre stranieri su un bus Amtab? E' quanto sta provando a chiarire la Polizia dopo l'episodio avvenuto questa mattina in corso Benedetto Croce, nel quartiere Carrassi di Bari. Gli agenti sono intervenuti per riportare la calma dopo una voce in cui si affermava che all'interno del mezzo vi fossero tre migranti che avrebbero affermato di essere terroristi armati. Ma così non sarebbe stato. Da lì  però è partito il tam-tam che ha ingigantito una vicenda forse cominciata da un semplice screzio avvenuto nell'autobus, forse da parte di un utente che non avrebbe gradito la presenza dei ragazzi. 

A fornire una testimonianza una passeggera che racconta di essersi trovata nel bus: "Nella realtà dei fatti - scrive la giovane - i ragazzi sono stati accusati e umiliati. Hanno cercato in ogni modo civile di spiegare che le accuse mosse non erano reali e hanno tentato di contattare il centro di accoglienza in cui sono ospiti per avere un aiuto".

"Io su quel bus c'ero - racconta un'altra utente a BariToday -  il panico e il putiferio lo ha scatenato una signora barese.. che per giunta ha pure tentato di picchiare una ragazza che voleva farla ragionare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In queste ore la Polizia sta cercando di capire chi abbia udito (se davvero sono state pronunciate) queste frasi. Il passaparola e, probabilmente, il pregiudizio, hanno poi fatto il resto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento