Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Ruvo di Puglia

Ruvo, cacciavano volatili con richiami illegali: denunciati tre campani

Il Corpo Forestale dello Stato li ha scoperti nelle campagne alla periferia del paese a poca distanza dal Parco dell'Alta Murgia: sequestrati 10 uccelli, tre fucili, cartucce e strumenti acustici

Agenti del Corpo Forestale hanno sequestrato a Ruvo di Puglia, nelle campagne della zona 'Zio Venanzio', tre fucili, cartucce e numerosi esemplari di uccelli abbattuti, tra cui ghirlandaie, merli e tordi. L'operazione antibracconaggio è avvenuta nelle vicinanze del Parco dell'Alta Murgia. I cacciatori per attirare le prede, avrebbero utilizzato una pratica vietata dalla legge, ovvero quella di richiamare gli animali con appositi strumenti acustici che riproducono i loro versi. Gli oggetti sono stati sequestrati. Tre uomini di origine campana sono stati quindi denunciati dal Cfs.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruvo, cacciavano volatili con richiami illegali: denunciati tre campani

BariToday è in caricamento