Saccheggiano stazione di servizio dopo la partita: scatta la denuncia per quattro giovani ultras del Corato

L'episodio si è verificato a Squinzano, al termine dell'incontro giocato dalla squadra biancoverde a >Gallipoli. I supporter sono stati colpiti anche da Daspo

Quattro tifosi del Corato sono stati denunciati e colpiti da Daspo a seguito delle indagini della Digos di Lecce su un furto avvenuto all'interno di un'area di servizio nelle vicinanze di Squinzano, sulla Statale 613 tra Lecce e Brindisi. L'episodio si è verificato al termine dell'incontro di calcio tra Gallipoli e Corato, valevole per il campionato d'Eccellenza Puglia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giovani, di 18, 19, 20 e 23 anni, tutti ultrà della squadra coratina, facevano parte di un gruppo di una quarantina di supporter biancoverdi fermatisi in un'area di servizio prima di far rientro a casa. Approfittando della ressa provocata dai loro stessi compagni, con balli e cori da stadio,  hanno sottratto dai banchi di esposizione merci di vario genere - per un valore di diverse centinaia di euro. Il tutto è stato immortalato dalle telecamere. I quattro, rintracciati anche grazie al Commissariato di Polizia di Corato, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Ulteriori indagini sono in corso per identificare eventuali autori dei furti al momento ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento